B femminile, la BI-Holiday NPTreviso recupera lo svantaggio ma vince Rivana

Se la classifica non cambia, brutte notizie arrivano dall’infermeria: Dalla Riva ha subito la lesione totale al legamento della caviglia con conseguente stagione finita

TREVISO Purtroppo una partenza di gara da dimenticare, inficia il resto della gara. Ancora una volta in questo campionato, paghiamo caro l’impatto al match, che per le padrone di casa è deleterio, l’unica ad andare a canestro è la capitana Gasparini, mentre la Cestistica Rivana fa il suo gioco in area e oltre l’arco. Dalla seconda frazione a fine gara la NPTreviso gioca e la differenza tra le due compagini non è quella che segna il tabellone, ma iniziamo la rincorsa già nella seconda frazione e ci ritroviamo in ambe due i lati del campo, le giocate della regia mandano a canestro Dotlic e Rossetto in area e Favaretto chiudendo la frazione con il parziale di 10-11, che fa andare in pausa lunga sul 12-25. Il gioco riprende e coach Nani parla alle sue, non vuole cali di tensione e c’è il tempo per rimontare il Riva del Garda. 

Le sue giocatrici lo seguono e continuano a fare i loro giochi, grazie al duo Gatto-Dotlic si arriva al -6 nel corso di frazione nonostante i tanti errori da sotto canestro, ma per recuperare la strada è ancora lunga, anche se la IIRITI Rivana ora ha calato un po’ di intensità offensiva e il tiro dalla lunga non entra più come ad inizio del match, il terzo periodo vede sempre le trentine condurre in doppia cifra. Ultimi dieci di gioco, e la Bi-Holiday NPTreviso sa che deve giocarsi tutto adesso, apre con un “bomba e fallo” di Rossetto convertito dalla lunetta, il Rivana non si lascia intimidire e risponde subito “al fuoco” la capitana Reversi, ma è Gatto che colpisce da oltre i 6.75, accorgimenti tattici per cercare di portare a casa i due punti non bastano e cosi è la IIRITI Cestistica Rivana  ad uscire vincente dalla Palestra Pascale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Se la classifica rimane tale, perché le dirette avversarie a pari punti hanno perso entrambe, brutte notizie arrivano dall’infermeria, infatti l’esito dagli esami clinici effettuati in settimana da Dalla Riva dicono lesione totale al legamento della caviglia, e conseguente stagione finita. La squadra quindi dovrà compattarsi ancora di più e trovare nel gruppo la forza per far emergere il singolo in queste due gare è stata indubbiamente Dotlic, ma per ritrovare la vittoria c’è bisogno del “mattoncino di ognuna” per raggiungere l’obbiettivo comune.

BI-HOLIDAY NPTreviso – IIRITI Rivana 37-51 (2-14; 10-11; 14- 11; 13-15)
Note: nessuna uscita per 5° fallo; Antisportivo a Favaretto (Treviso).
NPTreviso: Dotlic 12, Stocco n.e, Florian, Rachello, Gasparini 5, Gini, Rossetto 8, Fuser, Gatto 6, Favaretto 8. All. Nani TL. 11/16 T2. 11/53 T3. 2/6.
Rivana: Bertoldi, Marchi 6, Piermattei11, Vicentini 2, Albanese 2, Coser3, Piva 9, Bonvecchio 3, Reversi 13, Chemolli , Ermito 2, Bregu n.e. All. Matassoni Tl. 9/14.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Smart contro un camion: muore 32enne, l'amica alla guida non aveva la patente

  • Covid, dodici lavoratori positivi in una ditta dell'hinterland trevigiano

  • Schianto sulla Pontebbana, gioielli e arnesi da scasso nella Smart

  • Covid in azienda, 24 positivi: «Ci lavoravano dieci migranti della Serena»

  • Geox, cooperativa Venere in liquidazione: «Tutelare contratti e posti di lavoro»

  • Malore improvviso, 40enne ricoverato in elisoccorso: è gravissimo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento