menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio, risultato partita Nove Stefani - Treviso del 15 marzo

I bianco-celesti, in trasferta nell'anticipo di campionato, agguantano vittoria e secondo posto a due minuti dalla fine. Dopo un primo tempo domincato dal Nove, vince Treviso 0-1

TREVISO - La 24ma giornata del girone B del campionato di Promozione arriva un giorno prima, per il Treviso, che non fallisce e agguanta il secondo posto.

Sabato pomeriggio i bianco-celesti di mister Tentoni hanno battuto 1-0 il Nove Stefani a un soffio dalla fine, tesaurizzando tre punti importantissimi. Dopo diverse occasioni create e andata in fumo da entrambe le parti, è il Treviso a trovare il goal del vantaggio, con il solito Mensah, a due minuti dal 90'.

PRIMO TEMPO - I primi 45 minuti sono in mano ai padroni di casa, che arrivano in porta più volte, senza concretizzare. La prima occasione goal, a cinque minuti dall'inizio, è firmata Nove Stefani, con Caciotti che si libera e tira di destro sotto rete, senza tuttavia trovare imprepaerato il bravo Bortolin. I vicentini tornano a essere pericolosi al 13', con un corner mandato in fumo da Ton.

Al 21' e al 29' è ancora Bortolin a salvare il Treviso dai goal avversari, che continuano a dominare il campo. E un minuto di recupero non basta a smuovere il risultato: si va all'intervallo a reti inviolate.

SECONDO TEMPO - E' di nuovo Caciotti a far tremare i bianco-celesti, a cinque minuti dall'inizio del secondo tempo. Di nuovo scarta tutta la difesa avversaria, ma perde il pallone prima di raggiungere lo specchio di Bortolin.

Ed è il portiere trevigiano a realizzare il miracolo all'8': l'attacco di casa arriva davanti alla porta bianco-celeste, piazzando il pallone sulla destra, ma Bortolin ferma la sfera con una parata da standing ovation.

Al 14' arriva finalmente l'occasione goal per il Treviso: Del Papa serve Dal Compare che però supera la porta per pochi centimetri. Il goal va in fumo ma è il sintomo del risveglio del Treviso. Ci riprovano nei minuti seguenti Del Papa e Zamuner, ma il portiere di casa tarpa loro le ali.

Al 31' è ancora Dal Compare a gettare nel panico la difesa avversaria, ma al momento del tiro centra la traversa. Tre minuti e il Treviso ci riprova: Dal Compare per Mensah, che però tentenna e non riesce a concludere. Il centrocampista trevigiano sbaglia di nuovo al 38', che dopo un triangolo con Gnago, manca la rete praticamente vuota.

Mensah si rifà a due minuti dal 90': finge di mettere in mezzo dalla linea di fondo e invece punta a fil di palo: è goal per il Treviso, che passa in vantaggio.

I minuti di recupero sono tre, ma il risultato non cambia: 0-1 per il Treviso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Malore dopo la vaccinazione, 57enne ricoverato in ospedale

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Con un cinque al Superenalotto vince 17mila euro

  • Cronaca

    Ruba un aspirapolvere, 43enne arrestata dai carabinieri

  • Meteo

    Veneto, tornano piogge e temporali: «Rischio nubifragi a metà settimana»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento