menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Champions League, finisce la corsa della Prosecco Doc: vittoria all'Omsk

Le russe dell'Omichka Omsk hanno battuto 3-0 le Pantere al Golden Set, giovedì 23 gennaio, aggiudicandosi così il passaggio ai play off a sei

Si è infranto contro il muro della corazzata russa il sogno europeo della Prosecco Doc Imoco. Giovedì la vittoria è andata all'Omichka Omsk, che si è aggiudicata Golden Set e qualificazione ai play off a sei di Champions League.

PRIMO SET - Non ci vuole molto alle Pantere per capire che la musica è altra rispetto all'andata al Palaverde. La squadra di Conegliano parte bene, ma le siberiane chiudono meglio.

Dopo la prima scarica dell'attacco giallo-blu, con una ricezione russa in difficoltà, e i muri di Barazza e Lloyd (5-10) Terzic chiede il time out e al rientro l'Omsk è un'altra squadra. Non c'è pietà per la difesa trevigiana, mentre l'attacco viene troncato da muri altissimi e invalicabili. Le padrone di case volano 13-10.

Barazza e Lloyd tentato la rimonta e agguantano il pareggio a quota 14, ma con Carrillo e Babeshina riprendono in mano la situazione e il set va alle russe (25-20).

SECONDO SET - Gaspari lascia in campo Tirozzi, entrata alla fine del primo tempo, e chiede alle sue di puntare sul servizio, come fatto in gara 1. L'Omsk però non si lascia più sorprendere e tiene in mano le redini anche del secondo set (8-6 e poi 12-8). Gli errori delle padrone di casa sono ridotti al minimo e la difesa è più forte rispetto a una settimana prima.

Kutiukova e compagne volano presto 16-11 e la Prosecco Doc gioca la carta Bechis al posto i Lloyd. Fiorin inizia a colpire bene (19-14) ma di fronte trova la brava Yuryeva. E a poco serve l'entrata di Donà in ricezione: le padrone di casa sono fortissime e si riportano a più 8. Le trevigiane non si arrendono, provano a ricucire lo strappo (22-17) ma il divario è troppo grande: le russe vincono anche il secondo parziale (25-19).

TERZO SET - Lloyd rientra in regia ma i siluri di Mammadova e Carrillo non lasciano scampo. La Prosecco Doc continua a lottare, aggiusta battuta e ricezione, Barazza e Lloyd realizzano muri importanti e Fiorin e Nikolova trovano soluzioni vincenti (13-13).

L'Omsk prova di nuovo l'allungo (16-13) ma Barazza permette a Fiorin il sorpasso delle sue (16-17). Mammadova non perdona e pareggia, ma Nikolova non ci sta e guida la rimonta della Prosecco Doc con le sue sferzate (20-21 e 22-23). La fine del set è al cardiopalma: muro di Lloyd per il 23-24, set ball annullato dalle russe, ace di Yuryeva per il 25-24 e nuovo set ball annullato da Tirozzi. Fiorin annulla ancora (26-26), ma Yuryeva non fallisce il quarto tentativo (28-26): si va al Golden Set.

GOLDEN SET - E' evidente che le padrone di casa non intendono perdere (3-1 e 4-2). Le Pantere si innervosiscono e non riescono a trovare soluzioni tali da fermare la corazzata siberiana (7-2). Barcellini va a segno appena entrata, ma la replica di Kutiukova è perentoria (8-4). Sul 10-5 Gaspari chiede il time out.

L'11-7 è firmato da un muro di Lloyd, ma Carrilo e Mammadova colpiscono da altezze siderali e l'Omsk vince 15-10 e passa il turno.

OMICHKA OMSK – PROSECCO DOC IMOCO 3-0 (25-20, 25-19, 28-26)

GOLDEN SET: 15-10 – SI QUALIFICA AI PLAY OFF 6: OMSK

OMICHKA OMSK REGION: Shlyakhovaya 6, Carrillo De La Paz 20, Orlova, Kutiukova 12, Yureva 19, Kuzyakina (L), Mammadova 21, Babeshina 1, Terekhina. Non entrati Fateeva, Kornienko, Belkova. All. Terzic.
PROSECCO DOC-IMOCO CONEGLIANO: Lloyd 7, Fiorin 11, Kauffeldt 2, Dona’ 1, De Gennaro (L), Nikolova 16, Bechis, Barcellini, Tirozzi 9, Barazza 6. Non entrati Daminato, Calloni. All. Gaspari.
ARBITRI: Piasetski Aliaksandr – KÖiv Tiit.
NOTE - Spettatori 4800, durata set: 25′, 25′, 30′; tot: 80′. Omichka OMSK REGION: Battute errate 16, Ace 9. Prosecco Doc-Imoco CONEGLIANO: Battute errate 6, Ace 3.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Attualità

L'Arsenale di Roncade ceduto al fondo francese C-Quadrat

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Zona gialla dal 26 aprile, Confcommercio: «Grande iniezione di fiducia»

  • Incidenti stradali

    Scontro in A4 tra due tir e un'auto: morto sul colpo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento