menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Basket, risultato della partita Pienne Pordenone - Treviso Basket

La De' Longhi vince anche fuori casa nel posticipo del 23 marzo. Contro il Pordenone innesca una rimonta dopo il secondo tempo e strappa un meritato 55-60

TREVISO - Grande successo, domenica, sul parquet del "Forum" di Pordenone per la De' Longhi contro la Pienne. Dopo un'avventurosa rimonta i trevigiani strappano la vittoria ai padroni di casa 55-60.

Per coach Di Carlo è la prima trasferta da quando è sulla panchina bianco-celeste e deve fare a meno di Mosocco e Cortesi. Nel primo tempo i bianco-celesti di difendono bene, ma in attacco faticano un po'. Sollevano un po' il morale Prandin e qualche iniziativa di capitan Gatto e Svoboda. Il primo quarto finisce 12-9.

Il secondo parziale vede la Pienne fuggire in avanti 29-23. Si va in pausa e alla ripresa i padroni di casa sembrano scatenati: Ferrari segna un punto dopo l'altro e dopo tre minuti Pordenone è a più 9 (34-25). Poi qualcosa si sblocca nelle file bianco-celesti e Prandin comincia a dare spettacolo. Treviso risale, anche grazie alla difesa, e in cinque minuti raggiunge l'avversaria e la supera con una bomba di Gatto (36-38).

Ferrari pareggia di nuovo ma la difesa trevigiana rende la vita difficile ai padroni di casa e si chiude il terzo quarto 38-41.

E' il quarto decisivo. Dopo il quinto fallo di Maestrello coach Di Carlo mette in campo quintetto piccolo la aggressivo, con Gatto solitario a guardia del canestro. Prandin continua a infilare punti, ma anche Svoboda ci mette del suo con un tiro da tre punti (40-46) al 34'.

Panni riporta Pordenone sotto (46-48), ma De' Longhi tira fuori grinta e cinismo e vola verso la vittoria. Ancora Svoboda da tre punti, poi Prandin e Gatto: si arriva a 48-58 a quattro minuti dalla fine. Gli ultimi minuti sono nelle mani di Treviso, che conclude 55-60.

PIENNE PORDENONE - DE’ LONGHI TREVISO 55–60

PIENNE – Muner 0 (0/2, 0/2), Colamarino 8 (2/7 da 3), Nobile 9 (2/4, 1/5), Panni 10 (1/3, 2/5), Zambon 4 (2/4 da 2), Ferrari 13 (6/9, 0/1), Nata 6 (2/2 da 2), Varuzza 0 (0/2, 0/1), Bosio 5 (1/2, 1/3). NE: E. Rizzetto. All.: Ciocca
DE’ LONGHI – Parente 3 (0/1, 1/5), Maestrello 0 (0/1, 0/3), Svoboda 18 (3/6, 4/6), Gatto 13 (4/10, 1/3), Cazzolato 3 (1/2, 0/2), Raminelli 2 (1/4 da 2), Prandin 21 (7/13, 1/2). NE: Masocco, Rossetto, Vedovato. All.: Di Carlo
ARBITRI – Benatti e Bonetti
NOTE – Parziali: pq 12-9, sq 29-23, tq 38-41. Tiri liberi: Pienne 9/14, De’ Longhi 7/10. Rimbalzi: Pienne 9+25 (Zambon 2+9), De’ Longhi 11+22 (Gatto 4+11). Assist: Pienne 10 (Varuzza 3), De’ Longhi 6 (Prandin 2). Usc. 5 falli: Maestrello 32’18” (45.48). Spettatori: 2000.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Attualità

Veneto in zona arancione: cosa si può fare da martedì 6 aprile

Attualità

Covid, l'imprenditore Amir Vettorello muore a 46 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento