Venerdì, 30 Luglio 2021
Sport

Al Palamaser il derby finisce in parità: 3-3 tra Sporting Altamarca e Miti Vicinalis

Il risultato da l’occasione a Chiuppano e Verona di recuperare terreno e di allungare comunque di un punto sul Pordenone

Torna sul pianeta terra lo Sporting Altamarca che dopo la bellissima vittoria di Carrè inciampa in un pareggio con un Miti Vicinalis rimaneggiato dando così l’occasione a Chiuppano e Verona di recuperare terreno e di allungare comunque di un punto sul Pordenone. Mister Serandrei privo del neo papà Halimi e di Ouddach per squalifica, per mister Peruzzetto importanti le assenze di capitan Zecchinello, Vendrame e Secchieri.

Pronti via e si intuisce subito che lo Sporting non è in giornata, molto le energie spese martedì, mancano approccio e concentrazione, ma nonostante questo le occasioni ci sono, senza affondare però il colpo con decisione con Baron ed Ait Cheikh. Il Miti nonostante tutto non resta a guardare, capisce che da Maser si può ottenere qualcosa, ci prova con l’ex De Zen e poi al 9′ su errore di impostazione Laino, servito dal giovane Wade trafigge Miraglia sul primo palo, 0-1 Miti! Lo Sporting accende la lampadina e cerca di rispondere subito con Baron dalla distanza e al 13′ arriva il pari, Malosso dalla sinistra serve la corrente Ait Cheikh che supera Silvestrin con una grande conclusione, 1-1 Altamarca! Il Miti risponde subito con il contropiede sempre del giovane Wade che però davanti a Miraglia si fa ipnotizzare, grande l’intervento del nostro estremo difensore. Nel finale, Rosso, il migliore dei suoi ieri, servito da El Johari al volo sfiora il gol del vantaggio. All’intervallo è 1-1 nel derby!

Nella ripresa, la partita si fa più accesa e nervosa, come un derby vero, al 4′ espulso per doppia ammonizione De Zen che in ogni modo esce per infortunio, ammonito per simulazione, in un’azione confusa, speriamo nulla di grave per il nostro Nicola che probabilmente si è infortunato nella caduta. Con il vantaggio numerico lo Sporting passa subito con Rosso che mette la palla alle spalle di Silvestri, 1-2 Altamarca! Lo Sporting alza il baricentro, ma non concretizza con la solita cattiveria, Baron colpisce il palo, l’ennesimo della sua stagione, El Johari ci prova di tacco come Ait Cheikh che cerca sempre di liberarsi per il tiro. Al 12′ Miraglia si supera su Otero, mentre Rosso è bravo a fermare Laino in contropiede giocandosi nel migliore dei modi il cartellino giallo. Nel finale occasione per Ait Cheikh da una parte al quale risponde Genovese che sigla la rete del 2-2 MITI! Nell’ultimo minuto con il quinto di movimento di Baron Ait Cheikh colpisce l’incrocio dei pali, mentre Rosso salva il 2-2 a porta sguarnita!

Un pareggio che lascia l’amaro in bocca più per la prestazione che per il punto ottenuto in un campionato combattuto in cui ci si gioca tutto di partita in partita. Ora una settimana di lavoro importante per preparare al meglio la trasferta di Maccan con un Halimi e un Ouddach in più per mister Serandrei, per ripartire subito!

Sporting Altamarca: Rossetto, Murador, De Paoli, Malosso, Coppe, Ait Cheick, Miraglia, Meo, Baron, Rosso, El Johari, Casarin. All. Serandrei                                                                      

Miti Vicinalis: De Longhi, Otero, Wade, Karabina, Genovese, Laino, De Zen, Osmani, Silvestrin, Modolo, Fasanella. All. Peruzzetto

Marcatori: Laino 9′ (M), Ait Cheikh 13′ (A), Rosso 24′ (A), Genovese 39′ (M)

Ammoniti: El Johari e Rosso per lo Sporting Altamarca, Otero, Silvestrin, Laino, espulso De Zen per doppia ammonizione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Palamaser il derby finisce in parità: 3-3 tra Sporting Altamarca e Miti Vicinalis

TrevisoToday è in caricamento