rotate-mobile
Sport Maser

Serata di grande futsal: lo Sporting Altamarca supera il Palmanova per 6-2

Questo risultato permette ai trevigiani di allungare di due punti sul Chiuppano fermato sul pari con il Sedico e di preparare al meglio la trasferta di Rovereto

Il classico testacoda da prendere con le pinze e le dovute precauzioni per lo Sporting sabato contro il Palmanova voglioso di punti salvezza che nell’ultimo periodo tra mercato e punti portati a casa è in piena corsa per la salvezza. Mister Serandrei con la rosa quasi al completo deve rinunciare al solo El Johari ai box per squalifica, mentre mister Criscuolo schiera subito il neo arrivato Caceffo tra i pali proveniente dall’Hellas Verona.

Pronti via e subito la doccia fredda, dopo 26 secondi Sluga intercetta la sfera e si invola verso Miraglia siglando la rete del vantaggio friulano, 0-1 PALMANOVA! Lo Sporting accusa un po’ il colpo, ma piano piano fa vedere che questa partita non se la può far scappare e cresce con il passare dei minuti. Occasioni per Rosso ed Ait Cheikh che iniziano a farsi vedere in zona Caceffo, Halimi sfiora il gol con la difesa amaranto che si salva sulla linea. Al 10′ il pareggio, schema da angolo, batte Halimi centralmente per Meo abile a smarcarsi e segnare la prima rete con la nuova maglia, 1-1 ALTAMARCA! Lo Sporting non si ferma e 30 secondi dopo è subito raddoppio, bella azione prolungata per i ragazzi di mister Serandrei con il triangolo Baron Ait Cheikh Baron che porta al decimo centro stagionale per l’universale classe 1996 sempre più dentro alle idee di gioco della squadra, 2-1 ALTAMARCA!. Mister Serandrei gioca la carta Murador con il classe 2003 che si mette subito in mostra nel finale. La prima frazione si chiude con la rimonta dello Sporting  che riporta il destino del match nelle proprie mani.

La ripresa inizia come la prima frazione, subito un palo di capitan Bearzi e doppia parata di Miraglia per il Palmanova che fa capire a mister Serandrei che bisogna chiuderla quanto prima e i suoi ragazzi lo capiscon; al 3′ Baron conquista un corner su parata di Caceffo. Al 4′ Miraglia si alza per il quinto di movimento e arriva il tris con Rosso lesto a trovare spazio in solitaria tra le linee, 3-1 ALTAMARCA! Al quinto il poker, ancora da corner, ancora Meo, difesa piazzata per il Palmnova e porta sguarnita con il solo Caceffo che non può nulla sul tap-in del centrale classe 1995 che sigla una doppietta, 4-1 ALTAMARCA! 

Lo Sporting continua, Ouddach se na va via benissimo in dribbling, ma spara fuori, pochi secondi dopo sempre il numero 2 ruba palla e da solo non sbaglia davanti a Caceffo, 5-1 ALTAMARCA! Mister Searandrei concede ampio minutaggio ai giovani che si fanno trovare pronti, Coppe, Murador, De Paoli e Mattiola che sostituisce Miraglia. Al 12′ De Paoli sfiora il gol dopo una bella azione personale. Il match si stabilizza , ma il Palmanova accorcia con Langella che conclude efficacemente sul secondo palo, 5-2! Nel finale, con il Palmanova che si gioca la carta del quinto di movimento, Halimi da due passi appoggia in rete la palla di Baron e diventa così il miglior marcatore stagionale con 14 centri per il 6-2 finale che permette allo Sporting di allungare di due punti sul Chiuppano fermato sul pari con il Sedico e di preparare al meglio la trasferta di Rovereto, un campo per niente facile!

Sporting Altamarca: Mattiola, Ouddach, Murador, De Paoli, Malosso, Coppe, Ait Cheikh, Halimi, Miraglia, Meo, Baron, Rosso. All. Serandrei. 

Palmanova: Caceffo, Randelovic, Conti, Sluga, Kikelj, Bearzi, Bozic, Marchese, Rovere, Langella, De Blasi, Sovdat. All. Criscuolo

Marcatori: 1’pt Sluga, 10’pt e 5’st Meo, 10’pt Baron, 4’st Rosso, 7′ st Ouddach, 16′ st Langella, 20’st Halimi.

Note: ammoniti: Bearzi e Bozic per il Palmanova

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serata di grande futsal: lo Sporting Altamarca supera il Palmanova per 6-2

TrevisoToday è in caricamento