rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Sport

Contro il Caerano arriva il poker del Treviso e i biancocelesti ritrovano così la vittoria

I ragazzi, contro un coriaceo Caerano che era passato in vantaggio all’inizio del secondo tempo, finalmente ritrovano i tre punti dopo una lunga serie di pareggi

TREVISO Il Treviso, sotto gli occhi attenti del mitico Checco Maino giunto al Tenni per l’occasione, finalmente ritrova la vittoria dopo una lunga serie di pareggi e conquista meritatamente i tre punti contro un coriaceo Caerano che era passato in vantaggio all’inizio del secondo tempo. Lo schiaffo subìto, ha dato l’immediata scossa alla squadra di Pala che con un travolgente poker nel giro di dieci minuti ha fissato la contesa sul 4-1.

Si conclude il girone d’andata con un – 7 dal primo posto, ma visto il Treviso odierno, con la rosa finalmente a completa disposizione del tecnico, c’e’ veramente da ben sperare per il girone di ritorno. Nel frattempo è da ricordare che il difensore Elvis Kastrati è stato ceduto a titolo definitivo al Favaro 1948, mentre il portiere Luca Berto è stato svincolato. Ecco gli highlights della gara giocata domenica pomeriggio all’Omobono Tenni. Tutti da gustare i gol biancocelesti, soprattutto quello del “Principe” Fusciello.

A.C.D.TREVISO-CAERANO 4-1

MARCATORI: st 7′ Bresolin, 9′ Banzato, 11′ Cesca, 13′ Garbuio, 17′ Fusciello.

A.C.D.TREVISO (4-3-1-2): Tunno; Favero (st 5′ De Marchi), Marchiori, Rosina, Callegaro; Tessari (st 36′ Banzato), Nichele (st 20′ Seno), Carraro; Fusciello (st 31′ Guercilena); Cesca, Lipe (st 1′ Garbujo). All. Pala.

CAERANO (4-4-2): Girolami; Fiorin (st 40′ Gustavo), Bolzonello, Cresce, Gallina; Martinelli (st 20′ De Col), Andreazza, Andrighetti, Bresolin; Murador (st 28′ Liviero), Vejseli (st 40′ Martignago). All. Meneghetti.
ARBITRO: Negri di Mestre

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contro il Caerano arriva il poker del Treviso e i biancocelesti ritrovano così la vittoria

TrevisoToday è in caricamento