Calcio risultato Treviso-Caldogno 2-0: 15 settembre 2013

Arrivano i primi tre punti per la squadra biancoceleste contro la formazione vicentina: in gol La Cagnina al 24' e al 31' del primo tempo

Un pareggio e una vittoria.

IL PRIMO MATCH DI CAMPIONATO

PRIMO TEMPO. E’ buona la seconda per i biancocelesti di mister Piovanelli che contro la formazione vicentina del Caldogno centrano la vittoria per 2-0. Merito del 40enne La Cagnina che nel primo tempo chiude i giochi con una doppietta in 7 minuti: due reti fotocopia di testa su calcio d'angolo al 24' e al 31'. Poco Caldogno e squadre negli spogliatoi.

SECONDO TEMPO. Nella ripresa non succede nulla di che, il Treviso controlla la situazione mentre i ritmi calano e il Caldogno ci prova solo su punizione. Dopo pochi secondi di recupero i primi tre punti vanno in cassaforte per il Treviso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Smart contro un camion: muore 32enne, l'amica alla guida non aveva la patente

  • Covid, dodici lavoratori positivi in una ditta dell'hinterland trevigiano

  • Schianto sulla Pontebbana, gioielli e arnesi da scasso nella Smart

  • Con lo scooter contro un'auto, muore noto albergatore jesolano

  • Malore improvviso, 40enne ricoverato in elisoccorso: è gravissimo

  • Lutto per lo scoutismo trevigiano: malore improvviso stronca Mario Favaretto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento