menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio, risultato della partita Treviso - Laguna Venezia

La vittoria mancava ormai da due mesi e finalmente il Treviso riesce a rompere il digiuno: vince infatti 2-0 contro il Laguna Venezia

Dopo la brutta prestazione contro l’Istrana, il Treviso torna oggi al Tenni per cercare, contro il Laguna Venezia, i tre punti tanto agognati in ottica playoff. Stentardo e Conte alla vigilia lamentavano affaticamenti muscolari ma si è riuscito a renderli pronti per la gara. Mr.Rorato lotta anche per rinsaldare il suo ruolo alla guida della squadra, viste le sempre più frequenti lamentele da parte della tifoseria, derivate soprattutto dal fatto che la vittoria manca ormai da due mesi.

Al 9’ prima occasione per i biancocelesti: Conte tutto solo davanti a Seguso sbaglia un gol che sembrava già fatto, il suo sinistro finisce alto. La partita si sblocca sette minuti più tardi, al 16’, con il gol dell’1-0 di Granati, che insacca dopo essere stato servito sulla corsa da Hysa. La partita tiene ritmi sostenuti ma il divario tecnico tra le due squadre è evidente, gli ospiti riescono ad impensierire la difesa avversaria solo con le giocate in solitaria di Salbre, ma l’attaccante si trova troppe volte senza il supporto del resto della squadra. Al 37’ è proprio Salbre a regalare l’illusione del pareggio, ma il gol è annullato per fuorigioco.

Il secondo tempo vede gli ospiti cercare con più convinzione l'1-1, a dieci minuti dall’inizio Salbre anticipa Ton di testa mandando la palla appena sopra la traversa. Il Treviso comunque risponde bene alle azioni offensive avversarie e impensierisce la difesa ospite in più occasioni. Al 74’ arriva il raddoppio: con un ottimo diagonale rasoterra Moresco infila Seguso per il definitivo 2-0. I 4 minuti di recupero concessi non mutano le sorti della partita, che termina dunque con la vittoria dei biancocelesti.

TREVISO (4-4-2): Bortolin; G. Granati, Ton, Orfino, Fornasier; Hysa, Del Papa, Amadio, Stentardo; Moresco, A. Conte. All. Rorato.

LAGUNA VENEZIA (4-4-2): Seguso; Tenderini, Catellone, Gambin, Gavagnini; Puppini, Ginocchi, Dal Col, Marchi; Salbre, M. Conte. All. Trevisanello

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Malore dopo la vaccinazione, 57enne ricoverato in ospedale

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento