menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Finisce la striscia di vittorie trevigiana, sconfitta casalinga contro l'Union Pro

Non c'è da allarmarsi, le partite no succedono e i pronostici si infragono, così è il calcio: Treviso comunque ancora secondo in classifica a due punti dalla Vigontina Calcio

Prima o poi, diceva un vecchio e triste adagio, tutte le cose belle finiscono. In questa domenica 14 febbraio si è interrotta l’esaltante striscia di vittorie che ha portato i biancocelesti a 34 punti e a respirare l’aria fresca della vetta a sole due distanze dalla Vigontina, prima in campionato.

Il primo tempo si chiude su un 0-0 che è specchio di poche azioni da gol, salvo per quella di Zanardo che al 21’ a due passi dalla porta manca clamorosamente il gol del vantaggio. A sbloccare il risultato ci pensa il solito Cattelan, che raccogliendo un ottimo cross di Zanardo calcia di sinistro e raggiunge il palo più lontano per il momentaneo 1-0, siamo al 58’.

Il vantaggio biancoceleste dura però assai poco, appena 7 minuti più tardi L’Union Pro riesce a pareggiare i conti: Bolchi calcia verso Schincariol che respinge, Bolchi ritenta e sulla palla si fionda Bounafaa che nell'area piccola scaraventa in rete. Sfruttando un momento di blackout dei padroni di casa tre minuti più tardi Bounafaa ne segna un altro per il definitivo 1-2.

TREVISO (4-4-2): Schincariol, Sagui, Giovannini, Bellotto, I. Furlan; Biondo, Mastellotto (st 27' Furlanetto), Casella, Granati; Zanardo, Cattelan. All. Ottoni.
UNION PRO (4-3-3): Noè; Fontolan, Ginocchi, Bonotto, Vianelli; Morina (st 35' Rubinato), Lazzari, Del Papa; Visinoni (st 1' Bolchi), Bidogia, Bounafaa. All. Cominotto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Attualità

«Perchè non è stata vaccinata anche mia moglie?»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento