rotate-mobile
Sport Vittorio Veneto

Espugnato il Barison di Vittorio Veneto: Moretto, Zanardo e un autogol per l' 1-4

E' una partita di cui andar fieri quella che i biancocelesti hanno giocato contro la Falmec, pressing alto e difesa ben organizzata hanno portato ad altri 3 punti importanti

Bella prova quella che il Treviso offre in questa domenica 24 gennaio allo stadio Barison di Vittorio Veneto, dove va a vincere per 1-4 esprimendo buon gioco e organizzazione. 

Il match inizia nel migliore dei modi quando dopo essere andato vicino al gol con Zanardo e Mastellotto, il Treviso trova la rete grazie a Moretto (18'): l'1-0 si sviluppa in seguito ad un' azione confusa sotto porta dopo una respinta difettosa della difesa del Vittorio, veloce ad avventarsi sul pallone è appunto il centrocampista trevigiano, che sblocca il risultato. Il primo tempo è totalemente a tinte bianco celesti, il Vittorio ci prova con una punizione che viene deviata sulla barriera ma per il resto passa i primi 45' schiacciato nella propria metà campo.

La seconda frazione di gara vede il concretizzarsi del buon gioco trevigiano con 3 gol: al 48' arriva la doppietta di Moretto che dopo aver controllato un ottimo filtrante segna con un diagonale imprendibile per Tonon, al 61' a portare il risultato sul 3-0 è invece Andrea Moretto, difensore della Falmec che con un autogol sfortunato affossa ulteriormente la propria squadra. L'ultimo gol della compagine trevigiana porta la firma di Zanardo che al 63' batte Tonon grazie a un sinistro chirurgico. Poco meno di 20 minuti più tardi (80') c'è spazio anche per il gol della bandiera di Zilli per il definitivo 1-4. 

Raggiunta quota 28 punti in classifica mr.Ottoni e i suoi tengono vivo il sogno playoff.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Espugnato il Barison di Vittorio Veneto: Moretto, Zanardo e un autogol per l' 1-4

TrevisoToday è in caricamento