Nulla da fare contro la capolista: il Duetti Giorgione perde contro il Volano

Coach Carotta: «Abbiamo giocato una brutta partita contro una squadra ben organizzata. Abbiamo commesso troppi errori nei momenti che contano»

Vale la legge della capolista. Come successe a Udine, anche a Volano il Duetti deve arrendersi alla supremazia della squadra che, al momento, guida la graduatoria del girone B (Cercasì Volano – Duetti Giorgione 3-1: 25-12, 25-22, 25-27, 25-22). Primo set a parte, è stato un match giocato a viso aperto dove a fare la differenza sono stati i palloni giocati nei finali di parziale. Nel terzo set le ragazze di Castelfranco hanno riaperto la partita rischiando però non poco quando, avanti 24-22, non sono riuscite a chiudere subito a proprio favore dovendo ricorrere ai vantaggi nei quali il Volano ha giocato anche una palla match. Nel quarto, il Duetti ha condotto per buona parte del set salvo farsi raggiungere e poi superare sul 22-21. In quel momento il Volano ha dimostrato maggior lucidità e con grande concretezza ha chiuso i conti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Carotta: «Abbiamo giocato una brutta partita contro una squadra ben organizzata. Dispiace per il primo set perché dal secondo stavamo giocando al loro livello. Abbiamo commesso troppi errori nei momenti che contano». Dopo il match giocato in Trentino, inizia una lunga pausa natalizia durante la quale la B1 del Giorgione avrà la possibilità di perfezionare ulteriormente il proprio stato di forma. Il Duetti, forte comunque dei 7 successi conquistati su 10 partite, tornerà quindi a giocare il 12 gennaio in casa contro l’Ezzelina Carinatese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borsa di cibo gettata tra i rifiuti: «Uno spreco che fa rabbia»

  • Schiacciato da un camion in rotonda, ciclista muore a 63 anni

  • Vasto incendio da "Vaka Mora": a fuoco 500 balle di fieno

  • Malattia fulminante spegne la vita della piccola Nicole a soli 12 anni

  • Scompare all'improvviso da casa, il biglietto ai genitori: «Non venitemi a cercare»

  • Nuova ordinanza di Zaia: «Mascherine solo al chiuso o a meno di un metro»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento