Giovedì, 29 Luglio 2021
Sport Via Basse

Il rugby paralimpico è protagonista alla Sagra di Casier grazie ai Dogi in carrozzina

Domenica la rappresentativa triveneta scenderà in campo alla Festa del Rugby. Ci sarà però anche l'amichevole di mini rugby Under 8-10-12 dell'ASD Scuola di Rugby Dosson

CASIER Il rugby paralimpico sarà protagonista della sagra della Madonna del Rosario, che è iniziata a Casier in zona Carlotta sabato scorso 22 settembre e che proseguirà fino a domenica 8 ottobre. L'amministrazione comunale, in collaborazione con il Comitato della sagra e con l'ASD Scuola di Rugby Dosson, ha organizzato per domenica 1° ottobre un'esibizione sportiva della rappresentativa triveneta Dogi in carrozzina.

La manifestazione, che si terrà allo stand della sagra, inizierà alle 9 con un incontro amichevole di mini rugby Under 8-10-12 dei giovani atleti dell'ASD Scuola di Rugby Dosson. Alle 11.30 l'esibizione dei Dogi e a seguire, alle 12.30, il pranzo della festa del rugby. In caso di maltempo l'evento sarà spostato nella palestra di via Basse.

"Per chi vive il rugby veneto, i Dogi rappresentano uno dei simboli di questo movimento sportivo. Hanno disputato gare importanti a livello internazionale, rappresentando il nostro rugby ai livelli più alti. I Dogi paralimpici - afferma il sindaco di Casier, Miriam Giuriati, da sempre grande appassionata di questo sport - hanno ereditato quindi non solo un nome importante e di grande valore sportivo, ma stanno riuscendo a testimoniare come la disabilità possa essere superata positivamente e possa diventare un modello positivo da seguire oltre che un insegnamento per ciascuno di noi. Nello sport come nella vita".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il rugby paralimpico è protagonista alla Sagra di Casier grazie ai Dogi in carrozzina

TrevisoToday è in caricamento