Sport

Torna l'atteso derby veneto: la Benetton Rugby sfida il San Donà

Si ripropone uno scontro che mancava dal lontano 2000, una partita fondamentale per il morale dei biancoverdi di coach Casellato

TREVISO - L'amichevole che mancava nel panorama degli incontri estivi arriva con qualche mese di ritardo nella pausa per i test match autunnali. Mercoledi 12 novembre alle ore 20 allo Stadio Mario e Romolo Pacifici di San Donà di Piave, provincia di Venezia, andrà in scena l'incontro tra i padroni di casa del Lafert San Donà ed il Benetton Treviso.

Dopo i match con Marchiol Mogliano, Femi CZ Rugby Rovigo Delta e Petrarca Padova ad agosto, il XV della Marca può così completare il poker delle formazioni venete che partecipano al Campionato d'Eccellenza. A livello ufficiale, una sfida che manca dalla vittoria biancoverde 12-21 il 23 dicembre 2000. Sarà l'ennesimo scontro tra ex, ma anche una sfida nella sfida tra fratelli e parenti vari.

Ruggero Trevisan è approdato in estate a Treviso, proprio poco dopo il passaggio di consegne della presidenza veneziana dal padre Sandro all'attuale numero uno Alberto Marusso. Sempre a giugno sono approdati in Ghirada anche Matteo Zanusso ed Enrico Bacchin, cresciuti in riva al Piave, e chiamati a scontrarsi con i fratelli Luca (ex giovanili biancoverdi) e Giorgio, rispettivamente pilone e terza linea del Lafert. Nel Benetton ci sarà anche il tallonatore Amar Kudin, ex San Donà, mentre dall'altra parte gli ex (oltre al già citato Luca Zanusso) saranno Jaco Erasmus, Paolo Furlan (giovanili), Samuel Seno (giovanili), e Carlo Cendron, oltre a Matt Cornwell, visto lo scorso anno come permit player.

La società ospitante ha, intanto, reso noto che l'accesso alla partita avverrà con biglietto unico al costo di 5 Euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna l'atteso derby veneto: la Benetton Rugby sfida il San Donà

TrevisoToday è in caricamento