Sport

I Ruggers Tarvisium vincono il Girone 3 della Serie A di Rugby

Ottima prestazione pre-natalizia per le magliette rosse trevigiane che conquistano il primo posto definitivo nel girone 3 della Serie A

TREVISO - Grazie a una grande prova di carattere, la Tarvisium ha cancellato la brutta prestazione di domenica scorsa e ha vendicato la sconfitta dell'andata vincendo 8 a 3 contro il Valsugana Padova. Una gara equilibrata con il risultato in bilico fino all'ultimo minuto ma che ha visto uscire vittoriosi i padroni di casa grazie a un piazzato di Nicola Pavin e a una meta di Lionieri.

Le magliette rosse hanno faticato non poco a creare gioco; tuttavia hanno offerto un'ottima prestazione in fase difensiva, riuscendo a respingere ogni iniziativa padovana. I Ruggers partono subito forte e già dopo 45 secondi hanno la prima occasione dalla piazzola, ma Nicola Pavin spedisce di poco a lato; l’apertura si rifà pochi minuti più tardi concretizzando in 3 punti un fallo per fuorigioco. Nel secondo quarto di gara, Valsugana comincia a crescere riuscendo a portarsi in attacco e a ottenere diversi calci a favore; il piede di Roden però non si dimostra troppo preciso e gli ospiti trovano il pareggio solo al 27', al quarto tentativo. Sul finale di primo tempo l'occasione più ghiotta per i padovani viene sprecata da Beraldin: i padovani recuperano una palla nei propri 22 e contrattaccano spostando la palla al largo per il centro padovano, il quale, dopo aver eluso l'ultimo placcaggio, perde palla in area di meta facendo sfumare la segnatura del vantaggio. Si va dunque al riposo sul 3 a 3.

La seconda frazione si apre come la prima con le magliette rosse in attacco e il pack trevigiano protagonista. Gli avanti organizzano un'ottima maul avanzante da una touche sui 10 e vengono fermarti fallosamente solo a pochi metri dalla linea di meta. I Ruggers scelgono di nuovo la touche; sugli sviluppi della rimessa laterale, con una giocata sui 5 metri riescono ad eludere la difesa padovana, già pronta a difendere la maul, e Lionieri si allunga segnando in bandierina; questa volta la trasformazione da posizione difficile tocca a un altro Pavin, Tommaso, che però non trova la via dei pali. Nell'ultimo quarto Valsugana attacca rabbiosamente alla ricerca della segnatura del pareggio, schiacciando i trevigiani nella loro meta campo, anche sfruttando la superiorità numerica per il cartellino giallo a capitan Manuele Pavanello. Tuttavia, una granitica difesa trevigiana risponde colpo su colpo agli attacchi padovani da mischia, da touche e al largo mantenendo inviolata la propria area di meta.

Nel finale le magliette rosse riescono a conquistare anche due calci di punizione grazie ai quali risalgono il campo con il piede dello stoico Nicola Pavin che resta in campo fino alla fine, nonostante un infortunio muscolare. Il pericolo è ormai lontano e la Tarvisium gestisce il pallone attorno al raggruppamento fino al triplice fischio finale che fa esplodere il Monigo. I Ruggers hanno conquistato così i 4 punti che hanno permesso di mantenere l'imbattibilità casalinga e di concludere il girone 3 davanti a tutti. Ora la pausa natalizia permetterà il recupero degli infortunati e il riposo di tutti per affrontare al meglio la pool promozione dove le magliette rosse saranno impegnate contro le già note Udine e Valsugana, alle quali vanno ad aggiungersi le corazzate Colorno, Verona e Brescia.

Volteco Tarvisium: Stodart; Pavin Tommaso; Furlan; Sartoretto; Feltrin; Pavin Nicola;
Luciani; Pavanello Enrico; Franzin (35' st Martin); Lionieri; Amadio; Pavanello Manuele (Cap.) (40' st. Mattarucco); Salandria Ruiz; Zottin; Magnoler (14' st. Buso); all. Favaro – Pozzebon.

Valsugana Rugby: Mamprin; Rigo; Beraldin; Dell'Antonio; Betteto (5 st. Favaretto); Roden; Memo; Caldon; Gobbo; Ramirez; Scapin (25' st. Rizzo); Girardi (Cap.); Varise (2' st. Paparone Andrea); Tomascu (14' st. Pivetta); Chinchio (31' st. Varise); all. Battistin – Bovo.

Marcatori: p.t. 13' cp Pavin Nicola (3-0); 27' cp Roden (3-3); s.t. 4' m Lionieri (8-3).
Arb.: Schipani (BN).
Cartellini: 20' st. Pavanello Manuele (Giallo).
Man of the Match: Pavanello Manuele (Tarvisium).
Spettatori: 650.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Ruggers Tarvisium vincono il Girone 3 della Serie A di Rugby

TrevisoToday è in caricamento