menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto tratta da Google Immagini

Foto tratta da Google Immagini

Salto in alto: Rebecca Pavan migliora il suo primato

La sedicenne veronese del Gruppo Atletico Coin migliora di un centimetro il primato personale, realizzando lo standard di partecipazione per gli Europei di categoria di Gyor

SAN BIAGIO DI CALLALTA Un centimetro di miglioramento e lo standard di partecipazione per gli Europei di categoria di Gyor. E’ di Rebecca Pavan il miglior risultato della giornata inaugurale della prima fase veneta dei campionati italiani allievi di società a San Biagio di Callalta.

La sedicenne veronese del Gruppo Atletico Coin, allenata da Enrico Lazzarin e Fulvio Maleville, ha saltato 1.78 in alto, migliorando di un centimetro il primato personale risalente al 2017 e ottenendo il virtuale lasciapassare per la rassegna continentale di categoria che si svolgerà dal 5 all’8 luglio a Gyor, in Ungheria (1.76 lo standard di partecipazione definito dalla Fidal). Il pomeriggio trevigiano ha offerto anche il record personale (14 centesimi di progresso) della veneziana Elisa Visentin (Atl. Biotekna Marcon), che ha vinto i 100 in 11”98 (-0.3). Il compagno di squadra Federico Guglielmi si è imposto in campo maschile in 10”86 (-0.5), eguagliando il record personale stabilito una settimana fa a Caorle. Applausi anche per Alessio Sommacal (Athletic Club Firex Belluno), primo nei 110 ostacoli in 14”43 (-0.3), record personale, per Serena Della Valentina (Atl. Riviera del Brenta), leader nel martello con 53.15, e per Veronica Zanon (Vis Abano), atterrata a 12.53 (-0.9) nel triplo, dove al maschile si è segnalato Marvellous Osarhue Eghianruwa (Assindustria Sport Padova), autore di un bel 13.82 con 2 metri di vento a sfavore.  In chiusura di giornata, eccellente 48”37 della 4x100 dell’Assindustria Sport Padova formata da Hope Esekheigbe, Ilenia Carraro, Emma Chessa e Francesca Rizzuto.  Da segnalare anche il 14”32 dello junior Cristopher Cecchet (Athletic Club Firex Belluno), con vento al limite (+2.0), in un 110 ostacoli di contorno.      

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Attualità

Asolo, malore sul lavoro: dipendente comunale muore a 44 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento