Giovedì, 29 Luglio 2021
Sport

Atletica San Biagio, Busato è campione d'Italia

Impresa difficilmente prevedibile: il 17enne ha lanciato il disco a 51.74, migliorando il record personale di oltre quattro metri in un colpo solo e indossando la prima maglia tricolore della carriera

Enrico Busato dopo la vittoria tricolore (credito Grillotti/Fidal)

Sabato il bronzo nel peso, domenica l’oro nel disco. Enrico Busato è salito per due volte sul podio ai campionati italiani allievi, disputati nel weekend a Rieti. In una gara con cognomi di “peso” nei lanci, come quelli di Pietro Dal Soglio (figlio di Paolo) e Daniele Fabbri (fratello di Leonardo), il 17enne dell’Atletica San Biagio, residente a Biancade, ha compiuto un’impresa che era difficilmente prevedibile: ha lanciato il disco a 51.74, migliorando il record personale di oltre quattro metri in un colpo solo e indossando la prima maglia tricolore della carriera. 

Un oro pesantissimo, in una specialità in cui l’allievo del tecnico Samuele Donadel sembrava avere minori chance di ben figurare rispetto al peso, dove sabato aveva colto un ottimo bronzo con una delle sue migliori misure di sempre (16.29). L’impresa – due medaglie nella stessa edizione della rassegna tricolore - ha dell’incredibile e proietta il giovane Enrico nel firmamento nazionale dei lanci. Con gli applausi di tutta l'Atletica San Biagio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atletica San Biagio, Busato è campione d'Italia

TrevisoToday è in caricamento