Sport

San Biagio di Callalta: il sindaco Cappelletto premiato dalla Fidal Veneto

Il primo cittadino è stato premiato dal comitato regionale come amministratore pubblico che ha dimostrato speciale attenzione verso l’atletica leggera

SAN BIAGIO DI CALLALTA Prestigioso riconoscimento per il sindaco Alberto Cappelletto, premiato sabato scorso dal comitato regionale veneto della Fidal come amministratore pubblico che ha dimostrato speciale attenzione verso l’atletica leggera. “Il premio – ha spiegato il presidente Christian Zovico nel corso della festa dell’atletica veneta svoltasi a Padova – vuole testimoniare l’apprezzamento della nostra federazione per lo sforzo profuso da Cappelletto, nella sua veste di sindaco, con la sua Giunta nel raggiungere l’ottimo risultato nell’adeguamento dell’impianto sportivo ad elevati standard qualitativi”. La speciale targa è stata consegnata al primo cittadino di San Biagio da Sara Simeoni, atleta italiana simbolo per le sue straordinarie vittorie in campo mondiale.

Il sindaco, accompagnato dall’assessore allo sport Marco Mion, ha ricevuto il premio con immensa soddisfazione “perché riconosce il grande lavoro che assieme alla mia amministrazione stiamo facendo in ambito sportivo, sostenendo le società locali sanbiagiesi, dotandole di strutture e spazi adeguati per poter svolgere la loro attività”. La nuova pista, già a disposizione degli sportivi dell’Atletica San Biagio, realizzata con un investimento complessivo che si avvicina al milione di euro, sarà inaugurata in occasione di un meeting in programma il 20 e 21 maggio, e sarà poi a disposizione per ospitare manifestazioni a livello provinciale e regionale. “Per noi – spiega l’assessore Marco Mion - lo sport rappresenta una priorità e quindi continueremo ad investire anche in futuro per ampliare l’offerta sportiva con nuovi spazi e altre strutture”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Biagio di Callalta: il sindaco Cappelletto premiato dalla Fidal Veneto

TrevisoToday è in caricamento