menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Andrea Vendrame in maglia Zalf

Andrea Vendrame in maglia Zalf

Gara notturna a San Donà: tris di Andrea Vendrame della Zalf-Fior

La Zalf Euromobil Désirée Fior accende la notte veneziana con il trevigiano fresco di convocazione in Nazionale al Trofeo Matteotti

CASTELFRANCO VENETO Andrea Vendrame torna al successo e illumina la notte di San Donà di Piave: il trevigiano che domenica scorsa ha gareggiato tra i professionisti con la maglia della nazionale italiana al Trofeo Matteotti di Pescara, infatti, ha messo a frutto il brillante colpo di pedale acquisito nelle ultime settimane salutando la compagnia del gruppo nel finale della gara in notturna andata in scena sulle strade del centro della cittadina veneziana. A decidere la prima edizione della nuova notturna di San Donà di Piave è stata un'azione di dieci atleti promossa proprio dai portacolori del team trevigiano diretti nell'occasione da Luciano Rui. Al suono della campana l'allungo deciso di Andrea Vendrame che ha guadagnato una manciata di secondi sui più immediati inseguitori, sufficienti a tagliare il traguardo a braccia alzate per festeggiare la terza affermazione personale del 2015. A completare la festa targata Zalf Euromobil Désirée Fior anche la seconda piazza di Nicola Rossi e il quarto posto ottenuto da Marco Maronese.


"Domenica al Trofeo Matteotti ho fatto una bellissima esperienza. Tornare in gruppo con i professionisti con la maglia della nazionale italiana è stata un'emozione unica. Ho anche attaccato nel finale in compagnia di Chirico ma senza che il nostro tentativo trovasse fortuna" ha raccontato Vendrame che è già concentrato sulla Bassano - Monte Grappa (Vi) in programma domenica e sul campionato regionale che si correrà ad Arcade il prossimo 2 agosto. "A San Donà di Piave tutto ha girato a mio favore. Nel finale non c'era tanto accordo con gli altri fuggitivi e per questo abbiamo deciso di provare a rilanciare l'azione. Questa volta è andata bene a me e sono felice di aver trovato una vittoria che dà morale e conferma le buone sensazioni che avevo in settimana. Ora mi aspetta il Monte Grappa e poi il Campionato Regionale che si correrà sulle mie strade". Quella conquistata da Andrea Vendrame a San Donà di Piave è la 33^ perla stagionale per la Zalf Euromobil Désirée Fior che tornerà in gruppo già sabato in occasione dei Campionati Italiani a Cronometro che vedranno impegnati a San Vito al Tagliamento (Pn), Gianluca Vecchio e Filippo Rocchetti. Domenica sarà una giornata dedicata agli scalatori, con la Bassano - Monte Grappa che vedrà i ragazzi di Camillo, Faresin e Rui partire da "campioni uscenti" grazie alle affermazioni conquistate nel 2013 e nel 2014 da Simone Andreetta. Da mercoledì 29 luglio, infine, Gianmarco Begnoni e Marco Gaggia saranno protagonisti anche su pista in occasione della Tre Sere Internazionale Città di Pordenone che si disputerà, come da tradizione, all'interno dello storico velodromo Ottavio Bottecchia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento