A scuola di orienteering alla Scuola Primaria Dante di Conegliano

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Si è svolta sabato 13 maggio 2017 alla Scuola Primaria Dante di Conegliano la festa di fine anno. Per l'occasione il corpo insegnanti ha pensato bene di coinvolgere i genitori in un appassionante Gara di Orienteering. È stato un modo diverso di concludere l'anno scolastico, ma anche un un'idea goliardica per mettere a frutto le nozioni imparate durante l'anno grazie al prezioso contributo del prof. Lorenzo Gecele. Ogni bambino era accompagnato da un genitore, un nonno o un conoscente e sotto la custodia degli adulti i 130 bimbi si sono sparpagliati con grande entusiasmo tra le vie e i luoghi del quartiere di Via Lourdes, alla ricerca delle famigerate "lanterne".

Graziati dalla bellissima giornata gli alunni della scuola Dante hanno potuto godersi due ore intense insieme agli adulti, impegnatissimi a tenere i ritmi dei loro scatenatissimi bimbi. Anche il Sindaco, l'assessore alla Pubblica Istruzione, il Preside e i dirigenti hanno reso omaggio alla bellissima iniziativa della Scuola Dante presenziando con piacere. È stato un buon pretesto per sottolineare ai bambini quanto è importante allenare l'attitudine a orientarsi in ogni occasione della vita. Visto il successo e l'apprezzamento di tutti l'appuntamento è già per il prossimo anno! "Un'ottima occasione anche per genitori e nonni per passare una mattinata con i propri figli e nipoti collaborando nella soluzione dei percorsi e delle domande proposte dagli organizzatori - dichiara l'assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Conegliano Gianbruno Panizzutti - Una vera e propria palestra, non solo fisica ma anche mentale, che potrebbe essere proposta prossimamente anche ad altre scuole, magari in una sfida tra Istituti".

Torna su
TrevisoToday è in caricamento