menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cronometro a squadre dedicata ad Andrea Pinarello: boom di iscritti a Jesolo

Sono ben 750 i cronomen provenienti da tutta Italia che si sono iscritti alla storica corsa ciclistica jesolana organizzata in memoria del compianto Andrea Pinarello

TREVISO E’ iniziato il conto alla rovescia per la quinta edizione della 6xAndrea, l’ormai classico appuntamento a Jesolo con la cronometro a squadre dedicata alla memoria di Andrea Pinarello in programma domenica 18 settembre.

Sei amici sui pedali in un circuito di 12 chilometri nel cuore di Jesolo, un percorso completamente chiuso al traffico che i partecipanti dovranno percorrere per due volte. Il percorso: la partenza della prima squadra è fissata alle 8.30, poi uno start ogni 1’40”. I partecipanti dovranno fare due volte il circuito di gara che si snoda tra via Aleardo Aleardi, via Albanese, viale del Bersagliere, rientro in via Albanese, viale Po’, via Ceolotto, viale Padania, rientro in via Ceolotto, via Gorizia, via dei Mille, via Verdi, via Ugo Foscolo, via Silvio Trentin e arrivo in piazza Mazzini.

Un’edizione che batte ogni record di iscritti: saranno 125 le formazioni al via per un totale di 750 ciclisti che arrivano da tutta Italia. Al via anche alcune squadre con biciclette a scatto fisso (fixed) che però parteciperanno a titolo promozionale, fuori classifica. Si tratta delle biciclette usate in pista con un unico rapporto e senza freni il cui utilizzo in circuiti cittadini sta prendendo piede soprattutto all’estero. A dare il via alla gara Fausto Pinarello che poi salirà in bicicletta per partecipare per la prima volta alla cronometro dedicata alla memoria del fratello Andrea. A fare da madrina anche la sorella Carla ha fortemente voluto portare a termine un progetto che Andrea cullava da anni e la moglie di Andrea, Gloria Piovesan Pinarello con i figli Matilde, Giovanni e la piccola Anna Andrea. La sfida è anche di battere il tempo fissato nel 2015 dai vincitori, il team Sportissimo che è salito sul gradino più alto del podio chiudendo la prova il tempo record di 27’07” (8” meglio della stessa squadra nel 2014). In campo femminile, sarà da battere il tempo delle ragazze del Patos team  pynk lady (Silvia Melato, Elena Raffaelli, Monica Franceschi, Monica Messori, Anna Farina, Marianna Turchetto) di Verona che nel 2013 hanno chiuso in 33’40” e finora restano imbattute.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento