A San Vendemiano una “Serata in rosa” lancia la quarta edizione della Corri in rosa

All'evento, in programma mercoledì 15 novembre alle 18, ci saranno i familiari di Elisa Girotto la mamma che aveva lasciato in eredità alla figlia 18 regali per i futuri compleanni

Foto di Massimiliano Pizzolato

SAN VENDEMIANO Una serata in rosa per lanciare la volata al grande evento che si terrà domenica 19 novembre e vedrà in “campo” ben ottomila donne che parteciperanno alla quarta edizione della Corri in rosa.

La manifestazione sarà presentata mercoledì 15 novembre, alle ore 18, alla pista di pattinaggio su ghiaccio di via De Gasperi, di fronte al municipio di San Vendemiano. Ad accogliere tutti il sindaco Guido Dussin e l’amministratore unico di Maratona di Treviso, Aldo Zanetti. Ma diversi saranno gli ospiti, come Alessandra e Alessio, la mamma e il marito di Elisa Girotto, la quarantenne che si è dovuta arrendere al male, ma che prima di farlo ha voluto lasciare 18 regali per i 18 compleanni della sua piccola Anna. La trevigiana aveva partecipato alle precedenti edizioni della Corri in rosa, dimostrando grande sensibilità per un delicato tema come quello del tumore al seno. Proprio grazie alla partecipazione di tante donne, la società organizzatrice, Maratona di Treviso, contribuirà al pagamento delle rate del mammografo acquistato dall’associazione Renzo e Pia Fiorot e installato nell’ospedale di Conegliano e utilizzato dall’Ulss 2 Marca Trevigiana per lo screening (da gennaio ad ottobre si sono già sottoposte all’esame ben 8855 donne). Una lotta al male che parte proprio dalla prevenzione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Domenica si rinnoverà l’appuntamento con la corsa che vuole portare avanti un messaggio di coraggio e speranza. La partenza è fissata alle ore 10 in via De Gasperi. Per le partecipanti due percorsi suggestivi, di 5 e 10 chilometri, da affrontare di corsa, in cammino o con i bastoncini del nordic walking. Dopo la fatica e la gioia della corsa o della camminata, il “terzo tempo” con il pasta party. San Vendemiano è pronta a colorarsi di rosa. Per quanto riguarda le informazioni tecniche, si ricorda che il ritiro di maglietta, pettorale e pacco gara può essere effettuato presso la segreteria collocata proprio al palaghiaccio, sabato 18 novembre alle ore 9 alle ore 18 e domenica 19 novembre, prima dello start, dalle ore 8 alle ore 9.30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nelle acque del Sile, fugge in treno e lo ritrovano a Bassano

  • Tragedia in A27: perde il carico, scende a recuperarlo ma viene travolto

  • Grandine e vento forte, il maltempo torna a colpire la Marca

  • Male incurabile, il sorriso di mamma Liliana si spegne a 47 anni

  • Tragico schianto col furgone nella notte: 62enne muore a pochi metri da casa

  • Malore fatale, operaio trovato morto in casa a 42 anni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento