Lunedì, 15 Luglio 2024
Sport

Serie A2 femminile, talento in regia per la Podolife Treviso: ecco Sofia Vespignani

"È un grande orgoglio poter annunciare l’arrivo di Sofia a Treviso – il commento della presidente Marika Possamai – Parliamo di una delle giocatrici più forti e performanti delle ultime stagioni di serie A2"

Regia, visione di gioco, tiro da fuori e soprattutto una grande leadership: la Podolife piazza il suo primo grande colpo di mercato e porta a Treviso Sofia Vespignani.

Play classe 1996, Vespignani è tra le registe più performanti degli ultimi campionati di serie A2. Esplosa con la maglia di Alpo nelle scorse stagioni, nell’ultima annata è stata la grande protagonista della strepitosa cavalcata di San Giovanni Valdarno, che ha guidato alla promozione in serie A1 battendo in finale Umbertide.

Un vero e proprio talento per la regia della Podolife, che potrà dunque affidarsi alle qualità di una giocatrice che oltre ad un ottimo ball handling e la capacità di spaccare in due le difese, sa far male anche con il tiro. La specialità della casa restano comunque gli assist in grado di esaltare tutte le sue compagne di squadra, interne ed esterne.

A parlare per lei sono le sue cifre: oltre 250 punti di media segnati per ogni stagione, il 47 per cento da due, il 65 per cento ai tiri liberi e 5 assist a partita. Vespignani ha grande esperienza del campionato di serie A2 avendo indossato le maglie di San Giovanni Valdarno, Alpo Villafranca, Magika Castel San Pietro, Libertas Bologna e Vis Cervia. Inoltre vanta anche un’esperienza in serie A1 a Vigarano.

Nel suo palmares brilla anche l’argento europeo vinto con l’Under 20 nel 2016 con la maglia della Nazionale italiana.

“È un grande orgoglio poter annunciare l’arrivo di Sofia a Trevisoil commento della presidente Marika Possamai Parliamo di una delle giocatrici più forti e performanti delle ultime stagioni di serie A2".

E ancora: "Con il suo arrivo inseriamo nel nostro gruppo un play di grandissima qualità, a conferma della volontà di costruire un roster che possa permetterci di disputare una stagione da protagonisti e che porti Treviso a giocarsela alla pari con tutte le squadre di un girone Nord che sarà molto competitivo. Quindi benvenuta Sofia, non vediamo l’ora di vederti in campo”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A2 femminile, talento in regia per la Podolife Treviso: ecco Sofia Vespignani
TrevisoToday è in caricamento