menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'assessore alla cura e al benessere del Comune di Treviso Ofelio Michielan (nella foto) inaugura, in Piazza dei Signori, la Terza edizione della Settimana dello Sport.

L'assessore alla cura e al benessere del Comune di Treviso Ofelio Michielan (nella foto) inaugura, in Piazza dei Signori, la Terza edizione della Settimana dello Sport.

"Settimana dello sport" a Treviso: le vie della città si riempiono di atleti e attività sportive

Si tratta della terza edizione della manifestazione di base in centro storico. Mercoledì sarà però la "Giornata dell'acqua e dell'atletica", un momento da non perdere

TREVISO Treviso ospita ancora una volta la Settimana dello Sport, nella sua terza edizione. Grazie alla preziosa collaborazione del Coni provinciale, dal 11 al 18 settembre la città si sta trasformarmando in una continua occasione per conoscere, sperimentare e parlare di attività sportiva. I protagonisti, le associazioni sportive, gli atleti, i professionisti di diverse discipline sportive stanno dando vita a una sette giorni ricca di eventi, convegni, incontri e occasioni per mettersi alla prova.

Si è partiti domenica con lo YogaDay 2016, la giornata della “Consapevolezza”; martedì invece è stato il momento della giornata della "Presenza e dell'Equilibrio" e le palestre a cielo aperto, con la  danza classica e moderna, hip hop, fitness, i maestri delle principali arti marziali, della difesa personale e dello yoga. Mercoledì 14 si viaggerà poi “a gonfie vele" con le discipline sportive dell'atletica e dell'acqua: canottaggio, nuoto, camminata, atletica leggera, yoga e omaggio alle olimpiadi con grande festa dello sport per “Roma 2024”. Giovedì 15 si terranno gli "appuntamenti a ruota libera" con le società di pattinaggio, ciclismo e hockey che hanno segnato un pezzo della storia sportiva trevigiana, mentre venerdì 16 gli appuntamenti si "prenderanno al balzo" con i maestri della pallacanestro, del volley, tennis e calcio. Sabato 17 settembre prima della giornata conclusiva si terrà la “Giornata della pesca, corsa e formazione”  con la pesca sportiva, la presentazione di tutti gli atleti e le squadre agonistiche ed il convegno “Il progetto Multisportreviso”. Domenica 18, infine, la “Sfilata dello Sport”: tutte le associazioni sportive sfileranno per le vie del centro alla cittadella dello sport.

I convegni organizzati daranno poi l’opportunità di apprendere nuove nozioni sul benessere, movimento consapevole e immaginare una città nuova, inclusiva e a misura di sport. Sabato 17 settembre presso l’Auditorium Santa Caterina ci sarà inoltre la presentazione del progetto Multisportreviso, dalla multidisciplinarietà alla formazione psico-fisica completa. Interverranno la dott.ssa Laura Bortoli, la campionessa olimpionica Antonella Belletti, il prof.universitario Federico Schena, il presisente della polisportiva Multisportreviso Guido Felletti e moderatore sarà il prof.Valter Durigon, direttore tecnico della polisportiva Multisportreviso. Il convegno si rivolge ai tecnici, dirigenti, federazioni sportive e a tutta la cittadinanza. Da segnalare poi che anche quest’anno Treviso Mercati mette a disposizione 650 cestini di frutta per tutti gli sportivi che parteciperanno agli eventi che si terranno nella giornata di sabato.

Abbiamo immaginato questa sei giorni pensando prima di tutto ad offrire una nuova opportunità, aperta a tutti, di partecipare attivamente alla vita della città, di sentirsi parte attiva di una comunità che insieme si muove e si sente viva – dichiara l’assessore allo Sport del Comune di Treviso Ofelio Michielan - Crediamo che la settimana dello sport costituisca non solo un'occasione per fare attività fisica, ma anche per ritrovare quel senso di comunità e unione che vorremmo caratterizzasse la nostra città”. "La Giornata dello Sport è diventata la Settimana dello Sport: sette giorni per beneficiare delle tante attività che il Coni promuove e sostiene", ha dichiarato il delegato provinciale del Coni Giovanni Ottoni.

PROGRAMMA MERCOLEDI' 14 SETTEMBRE - Un’intera giornata dedicata alle profondità marine, all’acqua e alle tante possibilità sportive che questo elemento naturale ci offre, il tutto in diverse piazze dalle ore 16 fino alle 19.30: in Piazza Aldo Moro attività promozionale di canotaggio, canoa-kayak, e mini-tour sul fiume di risorgiva a bordo di imbarcazioni tipiche della voga veneta. In Piazza dei Signori  le piscine comunali, presenti con un uno stend di SSD Natatorium, aprono le loro porte a tutti coloro che volessero cimentarsi nel nuoto. In Piazza Indipendenza si organizzano invece prove e dimostrazioni con camminate nel centro storico. La camminata è da secoli il modo più frequente di viaggiare. Un tipo di movimento che oggi vive un nuovo rinascimento, per diffondere un corretto approccio alle attività all’aria aperta. In Piazza dei Signori però ci saranno anche diverse discipline dell’atletica leggera (la corsa, i salti, i lanci) e si faranno delle interessanti dimostrazioni promozionali. In Piazza Borsa andrà in scena poi Bollywood, lo yoga e la meditazione per chi ha fretta.  Infine alle 18 in Piazza dei Signori, le ragazze di ginnastica ritmica presenteranno uno spettacolo a supporto della candidatura italiana del comitato Roma2024 per portare le Olimpiadi in Italia. Presenta la conduttrice televisiva Luana Colussi.

La Settimana dello Sport per Amatrice - Il mondo sportivo si unisce per un gesto di solidarietà. Durante la settimana dello sport dalle 17.30 alle 19 in Piazza Borsa verranno realizzati dei piatti di pasta Amatriciana per tutti coloro che vorranno offrire il loro contributo alle vittime del terremoto. L'iniziativa si terrà anche nella giornata conclusiva di domenica 18, dalle 11 alle 19. "Il mondo dello sport, proprio per la sensibilità di chi vi fa parte si dimostra ancora una volta aperto e disponibile alla solidarietà", dichiara l'assessore alla cura e al benessere del Comune di Treviso Ofelio Michielan. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento