menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Training Summer Camp a Tambre per triathleti ed atleti di Silca Ultralite Vittorio Veneto

Un agosto a tutto allenamento per i promettenti giovani della società guidata da Aldo Zanetti

VITTORIO VENETO Un’estate a pieno ritmo per i triathleti e gli atleti di Silca Ultralite Vittorio Veneto. La società sportiva trevigiana ha infatti scelto di organizzare, per l’intero mese di agosto un Training Summer Camp a Tambre, nel bellunese. A rotazione gli atleti biancorossi della multidisciplina e dell’atletica stanno vivendo in un appartamento a poche decine di metri dalla piscina comunale e si stanno allenando tra strade e sentieri dell’Alpago, con temperature più fresche rispetto a quelle vittoriesi. Un impegno importante per la società sportiva presieduta da Aldo Zanetti, che ha scelto per questo mese estivo di predisporre una sessione di allenamenti speciali. Un’esperienza decisamente di valore per i giovani che non solo dovranno dare il meglio di loro stessi tra nuoto, corsa e bici ma anche nell’organizzazione casalinga dell’appartamento e nella convivenza.

“I ragazzi e le ragazze si stanno comportando bene e siamo soddisfatti di questo primo periodo che hanno trascorso a Tambre – commenta Zanetti -  per loro è un’esperienza da grandi in tutti i sensi, si devono gestire in maniera autonoma e imparare cosa vuol dire la convivenza. Tutto sta procedendo bene, grazie alla collaborazione di diversi genitori e alle capacità di sapersi adattare e ad organizzarsi di tutti i nostri giovani. Visto il caldo afoso di Vittorio Veneto inoltre, la scelta fatta di allenarsi a Tambre è stata azzeccata. Al gruppo dei triathleti si sono poi uniti i mezzofondisti Abel Campeol e Catalin Tecuceanu, che hanno condiviso le loro esperienze su un fronte diverso”.

Proprio negli ultimi giorni sono inoltre arrivate nuove soddisfazioni nazionali e internazionali in casa Silca Ultralite Vittorio Veneto. È ora ufficiale, anche carte alla mano, la convocazione per i Mondiali Universitari di triathlon a Kalmar in Svezia a settembre per Federico Spinazzè, alla quale si aggiunge quella del campione italiano di triathlon cross Junior, Filippo Pradella, per la tappa dell’ETU Cup Junior che si svolgerà sabato 8 settembre a Zagabria, in Croazia. Per l’altro under 23 di casa Silca, Federico Pagotto, sabato primo settembre ci sarà l’esordio stagionale nel triathlon olimpico “no draft” di Grado (GO). Ha invece appena concluso un raduno nazionale Youth a Ovindoli, in Abruzzo, Viola Pagotto, quarta ai recenti campionati italiani di categoria, mentre a fine mese le Youth A, Matilde Dal Mas ed Eleonora Biz, saranno impegnate in un raduno interregionale Nord-Est che si terrà a Conegliano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento