Domenica, 16 Maggio 2021
Sport

Softball: "Metalco Thunders" Castelfranco ad un soffio dalla doppietta

Una gara dove la pitcher Accordi ha tenuto il passo alla pitcher straniera, ovviamente ben aiutate dalla difesa

CASLTELFRANCO Domenica 23 allo stadio di Softball di Castelfranco Veneto, tribune piene, divertimento e grande softball, per la prima di campionato ISL (serie A) delle castellane Metalco Thunders che hanno affrontato la Pro Roma. Gara uno inizia con qualche modifica nel line-up a causa di un infortunio dell’esterno centro Teresa Cernecca, mentre Sara Avanzi, ricevitore, pur essendo anche lei fisicamente out, riesce a ricoprire egregiamente il suo ruolo e in fine il rientro speriamo definitivo di Claudia Zonta in prima base e poi terza.  In questa prima gara il manager Morabito decide di partire con la nostra pitcher USA Desiree Ybarra opposta alla pitcher Italiana del Pro Roma Fabiana Fabrizi. 

La gara inizia da subito delineando una ottima prestazione di Desiree, ma l'attacco non riesce a concretizzare, pur avendo Sofia Cecchin centrato il primo lancio della pitcher Fabrizi, producendo un singolo, rubando poi seconda,  la gara procede lineare senza punti segnati, sino al loro quarto attacco quando con due valide e un errore la Pro Roma segna il loro primo punto, mentre le castellane non riescono a sbloccare la situazione e non riescono a mettere a segno valide sino al quinto attacco quando grazie ad Noemi Giacometti che raggiunge la prima il singolo di Siviero Claudia, Sofia Cecchin singolo, base intenzionale di Ybarra e Sara Avanzi che arriva in seconda, le Metalco portano a casa ben 3 punti e passano in vantaggio per 3 a 1. 

La gara si chiude poi per manifesta superiorità delle Castellane al sesto, con 5 punti segnati su 5 valide, Accordi Alessandra triplo, Salis Carlotta singolo, base ball di Siviero Claudia, singolo di Sofia Cecchin, Desiree Ybarra singolo e in fine triplo di Claudia Siviero che piano piano sta ritrovando la sua forma da grande giocatore. Gara due vede le squadre partire con l’inversione dei lanciatori rispetto a gara uno, in pedana di lancio per le Metalco Alessandra Accordi Italiana mentre per la Pro Roma la straniera Ross Chelsea. Una gara questa, giocata molto bene, dove si è visto del softball ad alto livello, la pitcher Accordi che ha tenuto il passo alla pitcher straniera, entrambi ovviamente ben aiutate dalla difesa hanno saputo dominare la gara, mentre il nostro attacco sicuramente è stato più insidioso visto che ha messo a segno ben 7 valide contro le 3 subite dalla pitcher Metalco. 

La gara deve arrivare al sesto attacco castellano per vedere cambiato il risultato dello 0 a 0 ed sono proprio le Metalco a cambiarlo, singolo di Desiree Ybarra, sostituita poi da Fabbian Sofia, singolo di Sara Avanzi, lancio pazzo e Fabbian è in terza, Claudia Zonta metta la palla in campo e grazie ad errore del catcher in ostruzione Fabbian segna il primo punto. La illusione della vittoria, pur avendo la Roma un solo attacco, dura poco, e al settimo la pro Roma con due valide e qualche nostro errore di troppo riesce a segnare ben 2 punti e strappare all’ultimo la possibilità alle Thunders di vincere anche gara due, possibilità che sfuma definitivamente con l’ultimo attacco Metalco che pur mettendo a segno due valide non permette di segnare punti e la gara si chiude per 2 a 1 per la Pro Roma. Grande prestazione comunque delle nostre Metalco Thunders che martedì 25 giocheranno a Pianoro BO. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Softball: "Metalco Thunders" Castelfranco ad un soffio dalla doppietta

TrevisoToday è in caricamento