Giovedì, 29 Luglio 2021
Sport

Stefan e Trentin verso Vallelunga

Al secondo round della Super Cup Endurance il presidente di Xmotors Team ed il compagno di colori di Caldogno cercheranno riscatto e punti utili per il campionato.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Riparte da Vallelunga la Super Cup Endurance, in programma per il fine settimana il secondo atto della serie, ed al via Xmotors Team si presenta agguerrita. La scuderia di Maser, già protagonista con alterne fortune nel primo appuntamento di Magione, tornerà a calcare il palcoscenico tricolore con due alfieri, mossi da alterne motivazioni. Reduce da un tanto positivo quanto sfortunato debutto il presidente del sodalizio trevigiano, Francesco Stefan, tornerà al volante della Leon Cupra TCR di Bolza Corse, deciso a cancellare in fretta la sfortuna patita, una toccata all'inizio di gara 1, per rilanciare le proprie ambizioni. “Per me è tutto nuovo quest'anno” – racconta Stefan – “ed anche a Vallelunga non ho mai corso, prima d'ora. Da quel che ho potuto vedere dai video sembrerebbe una pista più veloce rispetto a Magione. Sarà comunque tutto da scoprire, tutto da capire. A Magione siamo partiti molto bene e, senza quella mia toccata che ci ha fatto perdere cinque giri ai box per la riparazione, avremmo potuto lottare per il podio assoluto in gara 1, magari anche per la vittoria. L'obiettivo primario di questa trasferta, per quanto mi riguarda, sarà quello di non avere contatti pesanti. Il mio passo gara non era male la volta scorsa quindi mi auguro di poter essere competitivo anche questa volta. In gara 2 ci siamo tolti la bella soddisfazione di chiudere al secondo assoluto e speriamo di poter consolidare questa crescita anche qui a Vallelunga.” Ad affiancare il patron di Xmotors Team, vestendone gli stessi colori, ci sarà Mauro Trentin, impegnato a condividere la Leon Cupra TCR di Bolza Corse, facendo valere tutta la propria esperienza in pista per rilanciarsi nella rincorsa ad un titolo che è ampiamente alla portata. “È da parecchio tempo che non corro a Vallelunga” – racconta Trentin – “e l'ultima volta che ho corso qui era il 2016. Il tracciato è bello, molto difficile, caratterizzato da punti tecnici ed altri ad alta velocità. Dovrò rispolverare un po' di passato. Dopo Magione siamo in fase di adattamento con la vettura e, anche se non siamo riusciti ad effettuare alcun test, sappiamo di avere il potenziale per fare bene. A Magione, tolti vari intoppi in gara 1, avevamo il passo gara per lottare davanti, assieme ai migliori. In gara 2 invece ci eravamo riscattati con un bel podio. Speriamo di riuscire a qualificarci in un una buona posizione perchè le gare endurance sono molto strane, relativamente corte ma abbastanza lunghe per avere degli intoppi. Basta ricordare i cinque giri persi ai box, per la sfortunata toccata di Stefan, in gara 1 a Magione quando avevamo il passo per poter lottare per la vittoria. Ci daremo da fare, questo è certo.” Scorrendo la classifica provvisoria della Super Cup Endurance 2021 la coppia griffata Xmotors Team affronterà l'appuntamento di Vallelunga, 11 e 12 Giugno, vantando la terza piazza nella classifica assoluta, ad una sola lunghezza di distanza dai compagni di team Moretti e Pennisi. Una situazione riflessa anche in categoria T1, riservata alle vetture turismo, con Stefan e Trentin che cercheranno pure di limare il divario dai leader e colleghi Bolzoni e Marchesini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stefan e Trentin verso Vallelunga

TrevisoToday è in caricamento