Tamponi in casa Benetton Rugby: trovati due nuovi giocatori positivi

Sale così a tre il numero di contagiati tra i Leoni. Staff e giocatori osserveranno ora un periodo di isolamento e dunque la sfida con Connacht è rinviata

Giovedì pomeriggio il Benetton Rugby ha reso noto che due giocatori sono risultati positivi agli ulteriori test per l’identificazione del Coronavirus-Covid-19 effettuati nella giornata di mercoledì. Sale così a tre il numero totale di atleti positivi. Tutti gli altri tamponi effettuati sul gruppo staff e giocatori hanno invece dato esito negativo. I tesserati risultati positivi presentano al momento una lieve o assente sintomatologia e sono stati posti in isolamento.

La società ha attivato tutte le procedure previste dal protocollo in vigore ed informato le Autorità per gli iter correlati. Staff e giocatori osserveranno quindi un periodo di isolamento a cui farà seguito un ciclo di tamponi molecolari. Seguiranno aggiornamenti dettati dall’evoluzione. Per tali ragioni è da ritenersi posticipato il round 4 di Guinness PRO14 che avrebbe dovuto svolgersi domenica 1 novembre a Galway contro il Connacht Rugby. PRO14 Rugby esaminerà le potenziali date per riprogrammare la partita all’inizio del 2021.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ressa per le scarpe Lidl corsa all'acquisto: esaurite anche a Treviso

  • Cocaina e marijuana in casa, brigadiere dei carabinieri in manette

  • Covid, Zaia: «I dati in Veneto sono buoni, non meritiamo la zona arancione»

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Pooh, nuovo disco dopo la morte di D'Orazio: «Le canzoni della nostra storia»

  • Non pagano l'affitto, i proprietari cambiano la serratura e li chiudono fuori

Torna su
TrevisoToday è in caricamento