menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Team Cmc: vittoria di Nicola Casadei a Calestano nel circuito Superenduro

Prestazione maiuscola di tutta la squadra con tre rider nella Top10 assoluta. Risultati importanti che hanno permesso al team di chiudere al terzo posto nella classifica a squadre

VALDOBBIADENE Grandissima prestazione del Team CMC a Calestano (Parma) nel round 2 del Superenduro, il massimo circuito italiano della specialità enduro mtb. Nicola Casadei ha vinto la gara dominando dall’inizio alla fine. Il forte rider sammarinese che da due stagioni difende i colori del Team CMC ha vinto la PS1 e la PS4 mettendo tutti in fila nella classifica finale; piazze d’onore per Denny e Alex Lupato, rispettivamente secondo e terzo.

Prestazione maiuscola per il Team CMC, squadra di Valdobbiadene che si conferma una delle più belle realtà dell’enduro mtb sulla scena italiana e non solo. Il team ha piazzato tre rider nella Top10 della classifica assoluta: 1° Nicola Casadei, 6° il romagnolo Mirco Vendemmia, primo nella PS3, e 9° il bellunese Erwin Ronzon. Inoltre troviamo 15°, e 2° della categoria junior, l’altro romagnolo Matteo Saccon. A seguire 33° il trevigiano Riccardo Garbuio. Buone anche le prove del trevigiano Davide Dalpian e del trentino Carlo Zortea entrambi quarti nelle rispettive categorie, Elite Sport e Master M5+. Risultati importanti che hanno permesso al Team CMC di chiudere al terzo posto nella speciale classifica a squadre. Per il Team CMC e Nicola Casadei si tratta della seconda vittoria della storia nel circuito Superenduro dopo quella centrata a La Thuile nel 2017.

“Sono molto contento per me e per tutto il team. Oggi abbiamo firmato davvero una grande prestazione di squadra frutto del grande lavoro che stiamo facendo e del feeling che c’è tra tutto il gruppo. Penso che quest’anno ci sarà da divertirsi puntando a grandi risultati. Nel round 1 del Superenduro a Sanremo avevo ottenuo un quinto posto, sono arrivato qui a Calestano dopo la buona prestazione nella gara EWS fatta in Francia e oggi tutto è andato per il meglio. Diciamo che questo non è uno dei miei percorsi preferiti ma oggi ho guidato bene ed è arrivata la vittoria. Con il nuovo tecnico Alessio Conte si lavora molto bene inoltre oggi la bici era perfetta e ringrazio il mio meccanico. Nel 2017 ho chiuso al secondo posto la classifica generale del Superenduro, quest’anno spero di lottare per la vittoria finale. Questo successo mi da fiducia e morale per il prossimo appuntamento, i campionati italiani in programma a Santa Margherita Ligure il 10 giugno” dice il capitano del Team CMC Nicola Casadei.

“Non scopriamo certo oggi il valore di Casadei che da alcune stagioni è sicuramente uno dei migliori rider sulla scena nazionale dell’ enduro mtb e proprio per questo lo abbiamo voluto con noi per aiutare con la sua esperienza a far crescere tutto il gruppo. Lui e Ronzon sono un po’ i punti di riferimento del team, ma abbiamo davvero un bel vivaio di giovani che sta crescendo con entusiasmo e impegno. Con il progetto del Team CMC non ci poniamo limiti, vogliamo continuare a crescere e andare lontano. Il ringraziamento è per tutti i nostri sponsor, da quelli tecnici che sono brand leader nel settore enduro mtb, e che ci mettono a disposizione materiali top per esprimerci al meglio, a quelli locali della Marca che ci sostengono con passione permettendoci di relizzare tutto questo” spiega il team manager Davide Geronazzo.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

social

Le voci più belle del Festival di Sanremo sono venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento