Domenica, 16 Maggio 2021
Sport

Matteo Malucelli regala al team Unieuro Wilier Trevigiani la prima vittoria del 2016

Si conclude con l'importante vittoria del giovane ciclista un fine settimana ricco di appuntamenti e risultati per il team Unieuro impegnato sia in Italia che all'estero

TREVISO Il team Unieuro Wilier Trevigiani riesce a conquistare la sua prima vittoria stagionale grazie al talento di Matteo Malucelli, che ha alzato le braccia al cielo a Khénifra, traguardo della terza tappa del Tour de Maroc. Il velocista romagnolo diretto da Marco Milesi, nonostante la durezza del percorso odierno, è riuscito a tenere le ruote dei migliori e allo sprint non ha avuto rivali.

"Ho stretto i denti nei primi 70 km di gara che prevedevano parecchia salita, dopo di che stando bene ho chiesto ai miei compagni di farmi fare la corsa. Mi hanno assitito alla perfezione, chiudendo sulla fuga, attaccando sull'ultimo strappo e organizzando un treno impeccabile. Mi hanno dato fiducia, non potevo sbagliare. Sono felice di aver rotto il ghiaccio in questo 2016 e di aver regalato il primo successo dell'anno alla Unieuro Wilier Trevigiani. Nelle prossime tappe continueremo ad essere protagonisti, in classifica generale Mauro Finetto è 4° a una manciata di secondi dal leader Salah Eddine Mraouni, possiamo giocarcela" commenta Malucelli, già secondo nella frazione di apertura, che ora comanda la classifica a punti. Le maglie bluarancio guidate da Andrea Giacomin in questo fine settimana si sono messe in mostra anche nel bel paese.Ieri Mattia Frapporti ha conquistato la piazza d'onore nella 67a Milano-Busseto, mentre oggi nel 68° Trofeo Piva Marco Tecchio è salito sul terzo gradino del podio. La corsa a tappe marocchina si concluederà domenica prossima, quando il "gruppo italiano" del team prenderà parte alla 72a Vicenza - Bionde.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Matteo Malucelli regala al team Unieuro Wilier Trevigiani la prima vittoria del 2016

TrevisoToday è in caricamento