rotate-mobile
Venerdì, 23 Febbraio 2024
Sport

Andrea Camarin incassa due titoli provinciali all'IBI di Mogliano e si lancia verso Verona

Nel femminile grandissima soddisfazione in casa Tc Mogliano con l'affermazione della giovanissima Giada Levorato che supera al terzo set la favorita under 18 del Park Benedetta Boato. Doppi a Camarin e Tonini e alle montelliane Cunial e Mazzoccato.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

A Mogliano concluso l’Ibi provinciale di 4^ categoria. Lucia Maffei ed Alfredo Vianello con la supervisione di Mauro Cenedese hanno coordinato i 102 partecipanti. Grande soddisfazione per il presidente del club Alfredo Vianello che ha visto sul posto più alto del tennis provinciale di 4^ categoria una sua tennista, l’under 14 Giada Levorato. Al terzo è riuscita a spuntarla sull’under 18 del Park di Villorba Benedetta Boato. Una gara che vedeva la bombardiera Boato vincere di misura il primo set, e la schermitrice Levorato sempre pronta a rintuzzare le bordate. Così l’incontro al secondo set la spazientita villorbese gettava alle ortiche quanto di buono aveva fatto nella prima frazione. Poi il verdetto usciva dal tie-break dove la giocatrice moglianese se lo aggiudicava per 10-6. Stessa trama anche nel singolare maschile tutta in casa Sporting Life Center e tra amici e compagni di sfide infinite, quella sciorinata da Andrea Camarin e Giuliano Tonini. Camarin diesel nel primo set sotto per 2/6 un bagel per rimettere in equilibrio l’incontro ed un classico 10-8 come ciliegina sulla torta. Tre i giocatori del singolo maschile che potranno difendere i colori di Marca nelle finali regionali. Sono il vincitore Andrea Camarin che al terzo set è riuscito a piegare la tenacia del compagno di club e di doppio Giuliano Tonini. Il terzo giocatore che andrà a Verona è Manuel Barbon del Visnadello. Il doppio femminile tra le montelliane Cunial-Mazzoccato Martinazzo e le trevigiane Galea-Corsi, è andato in favore del duo dell’ostani di Montebelluna. Sebbene la loro leadership sia stata messa in discussione in più di qualche occasione, l’esito del punteggio è stato 6/4 6/3. Quello maschile invece è stato più netto. Un doppio 6/2 per la coppia leader del singolare, ha fatto il bis anche nel doppio contro i montelliani Renzo Bonato ed Alessandro Finco. Dal 4 Marzo è iniziato all’Alpe Adria Torneo di Primavera che durerà fino al 19 per giocatori fino ai 3.3 maschile e femminile, con 120 giocatori. Cabina di regia tutta rosa con Carla Carrer e Loredana Venturini. Dal 11 al 26 Marzo da Panatta torneo di 3^ categoria maschile e con 800€ di montepremi. Sono 150 i partecipanti alla kermesse diretta da Moira Baratto e Debora Comici. Prime gare domenicali dalle ore 09.00 in contemporanea su 4 campi fino alle 18.30. Dal 18 al 26 a Sernaglia 2° Open di Primavera di 4^ categoria maschile. Iscrizioni entro le ore 12 del 16/3. Dal 24 Marzo al 6 Aprile Open maschile al Park tennis di Villorba. Dirige Roberto Marian che accetta le iscrizioni fino alle ore 12 del 22/3. Al Tc Castelfranco Via Sicilia 38 nel weekend 25 e 26 Marzo Rodeo femminile fino alle giocatrici di massima categoria 3.5. Dirige Enrico Comacchio che accetta le iscrizioni fino alle ore 12 del 22/3. Dal 7 al 23 Aprile allo Sporting Life Center la kermesse principale dell’IBI femminile. Tappa regionale per i campioni provinciali di quarta, ma pre-qualificazioni nazionali con montepremi di oltre 10.000€. Vi possono partecipare tutte le tenniste di 1-2-3^ categoria. Dirige Gabriele Bresolin e la supervisione sarà affidata ad un giudice di gara nazionale. Oltre alle migliori tenniste del treiveneto, sono attese molte campionesse italiane del circuito internazionale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Andrea Camarin incassa due titoli provinciali all'IBI di Mogliano e si lancia verso Verona

TrevisoToday è in caricamento