rotate-mobile
Sport

Day Six Al BNL Sporting Life Center di Vacil dove si conclude il draw di terza categoria

Stasera si conosceranno le sei promosse al tabellone di seconda categoria. Tanti bei incontri dall 16.30 che dovrebbero terminare all'incirca alle 21.00. Pomeriggio animato con Perea-Finja passando per il derby Landi-Spataro e chiusura con Mario-Borsato.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Day six allo Sporting Life Center di Vacil dove fino al 23 Aprile si terrà la fase regionale del BNL femminile, pre- qualificazioni agli internazionali di Roma. Chiuse tutte le iscrizioni, con una trentina di giocatrici di 2^ categoria in lizza. Dirige Gabriele Bresolin, supervisione di Mauro Granzotto e risultati in diretta sul sito della Fit live scores. Tra le big iscritte ci saranno la 2.1 marchigiana Giorgia Pinto, la veterana internazionale 2.2 Cristiana Ferrando e le 2.3 Elisa Visentin in forza al Bolzano e Valeria Muratori del Sassuolo. Tra le 2.4 la trentina Caterina Odorizzi che ha già fatto bene anche a Pordenone e la patavina Elisa Cesarina Vincenti. Le gare di oggi vedono entrare in scena le top girls di 3^ categoria dove in serata si conosceranno le migliori 6 giocatrici che entreranno nel tabellone principale. Hanno passato il turno nella sessione di ieri: Ema Perea, Laura Spataro, Beatrice Bevilacqua, Emma Deanesi, Elisa Borsato e Alice Bertazzon. Le predette giocheranno anche oggi con i seguenti orari ed abbinamenti. Alle 16.30 la tds numero uno l’under 14 del Bolzano Finja Matuella con l’outsider Ema Perea, nell’altro campo voleranno scintille tra Carlotta Donaggio ed Alice Bertazzon. Donaggio esplosiva nella sua dinamicità di gioco e la trevigiana Bertazzon non sarà da meno. Alle 18 la veterana Daniela Roman con l’under 18 del Villafranca Emma Deanesi e derby trevigiano Park con Alessia Vittoria Landi contro Eurosporting impersonato da Laura Spataro. Alle 19.30 la veterana Sofia Mario con Elisa Borsato, altra bella gara dove nessuna delle due risparmierà il gioco a discapito della spettacolarità. L’altro incontro riguarderà la 3.1 mottense Sara Martini con Beatrice Bevilacqua 3.3 dell’Olivera San Vendemiano. Quella in corso allo Sporting Life Center è una tappa importante, che fa convergere tutti i campioni provinciali con i titoli femminili di singolo e doppio, ma in più è un open nazionale. Già nel fine settimana lo spettacolo aumenta con il main draw, dove inizieranno gli incontri con le migliori players italiane. Ad esempio la veterana internazionale Cristiana Ferrando 27enne ha avuto un best ranking Wta 247 ed ora viaggia intorno alle 550. La 31enne Giorgia Pinto invece gira con posizioni internazionali intorno alle 800 mondiali, ma preferisce gli incontri tricolori dove ha una classifica superiore. Oltre alla caccia di una possibilità di entrare nei tabelloni delle “quali” di Roma c’è una gratifica immediata grazie al ricco montepremi che supera i 10.000€. Andrea Camarin sta già allestendo la kermesse con tantissimi eventi collaterali. Players party, finali della manifestazione racchette di classe e tante altre sorprese. “Dev’essere una festa del tennis trevigiano” commenta il Direttore del centro di Vacil. Avere nella Marca un evento del genere è un’occasione che dev’essere festeggiata come si merita. PROSSIMI TORNEI IN PROGRAMMA: Weekend Rodeo allo Sporting Magi il 15 e 16 Aprile con direzione di Cesare Gabieli, che accetterà le iscrizioni per giocatori di 4^ femminile entro le ore 12 del 13 Aprile. Dal 15 al 30 Aprile a Vedelago Torneo di primavera maschile e femminile fino a giocatori 3.5. Iscrizioni entro le ore 12 del 13/4. Altro open “sentito” sarà quello di Sernaglia dal 22/4 al 14/5 perché il montepremi sarà di ben 4.000 euro dove avranno un rimborso anche i giocatori dagli ottavi di finale. Iscrizioni fino ai 3.5 entro le ore 12 del 20 Aprile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Day Six Al BNL Sporting Life Center di Vacil dove si conclude il draw di terza categoria

TrevisoToday è in caricamento