Cordenons, continua la corsa vincente di Melania Delai

Nell’Open Positello ad Istrana, nel femminile continua brilla l’Under 16 del Dopolavoro Ferroviario Elisa Maglione giunta alla sua quarta vittoria, non regalando nemmeno un set alle sue avversarie

Melania Delai

All’Eurotennis di Cordenons continua il grande tennis con il 15.000 $ a firma trevigiana di Serena Wines & Acqua Dolomia. Melania Delai genio e sregolatezza. Spinge come un treno nel primo set, ma avanti sul 4/3 s’inceppa e la sua avversaria, la Ceka Anna Siskova avanza con il cingolato sparando a destra e a manca riuscendo a scipparle il primo set. Una batosta così sfacciata, non poteva che suscitare una reazione, della serie, mo’ ti aggiusto io. Con prepotenza la tennista di stanza jesolana inizia a spingere proprio nelle risposte, innescando il dritto e riportando l’incontro in parità, con il punteggio con il quale avrebbe dovuto chiudere la prima partita, 6/3. Terzo e decisivo set a rincorrere l’avversaria che si dimostra un ostacolo insormontabile e si trova in svantaggio per 1/3. E qui la tennista di Bertoldero con il plus Vinci, si rimbocca di nuovo le maniche ed inizia a lavorare fisicamente con lunghi e dispendiosi scambi perimetrali la ceca, per poi trovare sempre il guizzo giusto per chiudere i punti a suo favore. Melania sugli scudi e non lascia più spazi alla Siskova macinando ben 5 giochi di fila e pass per i quarti, dove troverà la quasi sua coetanea, la cinese Qinwen Zheng. Sarà ovviamente il match clou di oggi in programma sul centrale dopo le 19.30. La giocatrice cinese proviene da una strepitosa stagione junior con semifinali al Roland Garros ed Us Open, lo dimostra il risultato rifilato alla nostra Arianna Zucchini, che suona da monito per Melania. Per gli altri incontri, inizieranno alle 11.30 tra la slovena Tina Cvetkovic e l’austriaca Mira Antonitsch, alle 15.30 un derby tutto muscoli tra Martina Caregaro e Federica Di Sarra. Alle 15.30 il doppio Moratelli Radisic vs Bronzetti Zantedeschi che vale l’accesso alla finale. Alle 17 altro derby, toccherà alle tedesche Vecic vs Wildgruber che farà da apripista per il piatto forte Delai-Zheng.

Elisa Maglione back drive acrobatic-2

Nell’Open Positello ad Istrana, nel femminile continua la corsa dell’Under 16 del Dopolavoro Ferroviario Elisa Maglione (in foto qui sopra) giunta alla sua quarta vittoria, non regalando nemmeno un set alle sue avversarie. Nel maschile fa gli onori di casa Maurizio Torresan con il qualificato Matteo Rignanese dando quindi il la, alla sezione intermedia del draw di terza che vede avanzare anche Dennis Bordin (foto qui in basso).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dennis Bordin drive PP good-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion con mucche e tori si rovescia, caos sulla bretella

  • Adriano Panatta sposa a 70 anni l'avvocato trevigiano Anna Bonamigo

  • Covid-19, in quarantena una classe del Leonardo da Vinci e una della materna di Cimadolmo

  • Eletto "il Babbo più Bello d'Italia 2020", premiato anche un papà trevigiano

  • Truccavano gli esami di guida, autoscuola trevigiana nella bufera

  • Diocesi di Treviso, nominati i nuovi sacerdoti della provincia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento