rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Sport Vedelago

Tennis, sabato la finale del torneo Alpe Adria tra Vicenza e Dolo

Al Foro Italico Marco Speronello inizia verso le 14.30 l'assalto per cercare una wild card agli internazionali d'Italia. Primo turno contro il 2.2 leccese Gabriele Pennaforti. Nell'Open di Sernaglia primi sei giocatori di prima fascia per gli Open. Testa di serie numero 1 l'internazionale Matteo Viola

Sabato 30 aprile alle 17.30 le finali del Torneo di Primavera "Alpe Adria" a Vedelago. Erano 72 i tennisti ai nastri di partenza coordinati da Dean Pinezic. Saranno Piergiovanni Drago, Under 18 del Dolo, e Vincenzo Loporcaro del Bassano a contendersi l’ultima fatica. Drago vincente il derby veneziano con il giocatore del Mira Carlo Miani. Per il più giovane un doppio 6/2. Per il bassanese Loporcaro ottima prova anche con l'Under 18 mestrino Gianluca Cheong Yuen Zing con il quale il risultato è stato in bilico soltanto nella prima frazione. Già aperte le iscrizioni per il torneo successivo che si svolgerà dal 7 al 22 maggio.

Gli altri tornei

Verso le ore 14.30 di sabato inizierà l’avventiura romana di Marco Speronello, che si potrà seguire in diretta. Per gli amanti delle competizioni classiche, allo Sporting Life Center di Vacil in provincia di Treviso primo ed unico torneo con formula di 3 set su 5 per giocatori di 3^ e 4^ categoria singolari e doppi maschile femminile e misto. Sono 150 i giocatori in tenzone diretti da Adriana Condrat. Iniziato il main draw dove campeggia il giovane dell’Eurosporting Michele Rignanese e all’opposto numero due c’è Mauro Borcini del Noventa di Piave. Si sono qualificati nel tabellone principale i giocatori di casa Alberto Cristofoli, Roberto Mazzer, l’under 14 del Green Garden Niccolò Zavan, Alberto Hirschler del Park di Villorba, il bellunese Vittorio Da Ros, Lorenzo Chiozzi dell’Eurosporting, Fortunato Mariotto dell’Olivera e Bruno D’Angelo della Barchessa di Casale sul Sile. A Sernaglia della Battaglia è iniziato il secondo Open maschile organizzato da Renzo Mancuso coadiuvato da Gianluca Viezzer. Montepremi da 3mila euro. Iniziato il draw di terza categoria con in testa Andrea Barone, maestro del tennis Club Olivera, si sono chiuse le iscrizioni dei seconda categoria che con loro sono arrivati a 65 in totale gli iscritti. Spicca il nome del mestrino 2.1 Matteo Viola e del perugino 2.2 Gian Matias Di Natale. C’è anche il bassanese Francesco Salviato ed il fresco vincitore dell’Open di Este il vicentino Giovanni Peruffo. Non poteva mancare il finalista della scorsa edizione il trevigiano Matteo Marfia. Si prospetta quindi un Open di prima fascia, che attirerà parecchi visitatori, con la soddisfazione di Renzo Mancuso per il grande tennis. Per gli amanti dell’erba nel weekend 30 e 31 Aprile ci sarà la seconda competizione stagionale a San Marco di Resana. Rodeo maschile 3^ categoria. Iscrizioni entro le ore 12 di giovedì 28 aprile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tennis, sabato la finale del torneo Alpe Adria tra Vicenza e Dolo

TrevisoToday è in caricamento