Sport

Al tennis club Mogliano fine settimana all’insegna dei giovani rampanti

A Vedelago è iniziato il torneo Academy Alpe Adria di 4^ maschile con 72 contendenti

Giulia Demin

Al Tennis Club Mogliano Rodeo giovanile. Weekend all’insegna dei giovani rampanti, quello messo che è in svolgimento nei rossi di Via Colelli. Kermesse coordinata da Giorgio Di Giusto coadiuvato da Piera Zolli ed Alfedo Gris, con 60 giovani racchette dai 10 ai 16 anni. Tabellone che ha escluso almeno un centinaio di pretendenti che sono stati esclusi e per categoria e per età, andando a favorire i più giovani. Nell’under 14 maschile addirittura non c’è nessun tennista di 4^ categoria, ma solo giocatori di 3^, mentre per i più giovani sono stati allestiti anche draw da 8 e 10 anni. Domenica dalle ore 16 tutte le finali femminili e dalle 17.00 quelle maschili.

A Vedelago con la gestione Pinesic è iniziato il torneo Academy Alpe Adria di 4^ maschile con 72 contendenti. Dirige Cristian Busato con la supervisione di Debora Comici. Testa di serie numero uno l’under 18 del Pedavena Gianluca Strapazzon  e number two Matteo Zuccon dello Jesolo. Ben 15 i top di categoria in caccia di punti per il passaggio a quella superiore e dietro di loro una ventina di 4.2 pronti a lanciarsi nelle sfide per raggiungere il vertice. Hanno già conquistato due vittorie il mestrino Marco Fabris. Pronti ad affrontare i più quotati avversari nella giornata di Domenica: il bolzanino Emiliano Picello, Nicola Lamon del Santa Maria di Sala, Fabio Li Cauli del Noventa di Piave, Gabriele Garofalo dell’Eurotennis Tv, Luca Mestriner del Visnadello, il giocatore di casa Davide Boscolo, Renato Chiaro del Caerano e Gianluca Pavan dell’Istrana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al tennis club Mogliano fine settimana all’insegna dei giovani rampanti

TrevisoToday è in caricamento