rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Sport

Il Trofeo VP Verniciature Open di Villorba è di Marco Speronello che arriva a 103 vittorie

Puro spettacolo con Francesco Salviato che ha fatto spellare le mani al numeroso pubblico. Lo stesso augurio che si fa Andrea Camarin per L'Ibi appena iniziato allo Sporting Life Center tutto al femminile, dev'essere la festa del tennis trevigiano.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

L’open di Villorba Trofeo Vp Verniciature è di Marco Speronello. Porta così a 103 i suoi trofei open vinti. I protagonisti della finale Marco Speronello e Francesco Salviato sono stati primi attori di una partita da molti definita storica, per gli impianti di Via Rosselli. Pubblico delle grandi occasioni come dagli ottavi in poi, e aspettative mai deluse in fatto di risultati e spettacolo. Speronello è il beniamino del pubblico trevigiano e non solo. Il suo fan club che di solito lo segue anche in trasferta, in casa nel trevigiano viene sostituito dall’intero pubblico. Stavolta però il tifo non era tutto per SuperMarco, ma anche per il bassanese Francesco Salviato suo compagno di di avventure in A2. Applausi incentrati sulle evoluzioni dei due globe trotters del tennis veneto che hanno davvero sciorinato una partita memorabile. Gara diretta dal decano Rino Meneghin che la decretava chiusa a favore di Speronello sul long tie-break per 10 a 6. Gianfranco Griso e Roberto Marian durante le premiazioni hanno evidenziato l’impegno del club, degli sponsor e dei soci che hanno accompagnato tutte le numerose gare della 13 giorni del Park. Terzi posti per il vicentino Giovanni Peruffo 2.3 che ha dimostrato di valere il gradino superiore e per il trevigiano Nicola Ghedin con tessera Palladio ‘98. Ghedin retrocesso in classifica, ha ben conservato tutte le peculiarità da leader di seconda, e, contro Salviato le ha dimostrate tutte, quasi fino in fondo, dove soltanto il long tie-break gli ha negato la finale. Premiazioni presenziate anche dal delegato dell’Amministrazione Comunale villorbese Riccardo Pizzinato. Durante le premiazioni il presidente Gianfranco Griso ha sottolineato il lavoro certosino del club che attualmente sta cogliendo i suoi frutti, con il raggiungimento dei play Off di serie c di entrambe le formazioni, maschile e femminile. Nel main draw della kermesse awards per il trentino Tommaso Pederzolli vittorioso in tre gare tutte di spessore, e per i neo “acquisti” del Green Garden Francesco Rastelli e Gschwendtner Jeremy Henry. Day two allo Sporting Life Center di Vacil dove fino al 23 Aprile si terrà la fase regionale dell’Ibi femminile, pre qualificazioni agli internazionali di Roma. Fino alle 2.8 iscrizioni chiuse con una settantina di giocatrici in lizza. Mancano ancora le iscrizioni di almeno un’altra ventina di giocatrici che potranno dare la loro adesione fino alle ore 12 del 12/4. Dirige Gabriele Bresolin e supervisione di Mauro Granzotto. Pasqua e Pasquetta verranno onorate le feste da parte del Club e quindi niente gare. Le gare di Sabato 8 hanno visto vincenti: Elisa Maglione, Paola Zambon, Margherita Maria Sofia Dapunt, Agata Folin e Anna Lou Bottosso. Campi esterni già pronti per l’avvio della bella stagione, ma le temperature, di questi giorni non aiutano il loro utilizzo. Giungono in loro soccorso i magnifici 4, quelli coperti da struttura fissa, dove per misure e salubrità si può celebrare qualsiasi rito sportivo. Allestita anche la tribuna nel campo centrale, in attesa del bel tempo. Quella che è appena iniziata allo Sporting Life Center è una tappa importante, che fa convergere tutti i campioni provinciali con i titoli femminili di singolo e doppio, ma in più è un open nazionale. Ci potranno partecipare le migliori players italiane che ruotano intorno alle classifiche mondiali con un ranking dai 350/400 e di classifica 2.1-2.2. Oltre alla caccia di una possibilità di entrare nei tabelloni delle “quali” di Roma c’è una gratifica immediata grazie al ricco montepremi che supera i 10.000€. Andrea Camarin inoltre ha già arricchito la kermesse con tantissimi eventi. Players party, finali della manifestazione racchette di classe e tante altre sorprese. “Dev’essere una festa del tennis trevigiano” commenta il Direttore del centro di Vacil. Avere nella Marca un evento del genere è un’occasione che dev’essere festeggiata come si merita. Dal 14 al 16 Aprile a San Marco di Resana Rodeo femminile su erba naturale, per giocatrici fino alla 3^ Categoria. Iscrizioni entro le ore 12 del 12/4. Weekend Rodeo allo Sporting Magi il 15 e 16 Aprile con direzione di Cesare Gabieli, che accetterà le iscrizioni per giocatori di 4^ femminile entro le ore 12 del 13 Aprile. Dal 15 al 30 Aprile a Vedelago Torneo di primavera maschile e femminile fino a giocatori 3.5. Iscrizioni entro le ore 12 del 13/4. Altro open “sentito” sarà quello di Sernaglia dal 22/4 al 14/5 perché il montepremi sarà di ben 4.000 euro dove avranno un rimborso anche i giocatori dagli ottavi di finale. Iscrizioni fino ai 3.5 entro le ore 12 del 20 Aprile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Trofeo VP Verniciature Open di Villorba è di Marco Speronello che arriva a 103 vittorie

TrevisoToday è in caricamento