menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Mister Tentoni

Mister Tentoni

Treviso Calcio vs. Opitergina: mister Tentoni chiede prova d'orgoglio

Dopo il brutto pareggio col Sedico, i biancolestesti trevigiani cercano il riscatto contro l'Opitergina in un derby-match tutto della Marca

TREVISO - Il Treviso vuole ripartire dopo il pareggio di Sedico, l’Opitergina vuol proseguire dopo la vittoria sull’Istrana: questo il crocevia o il dilemma che attende i biancocelesti impegnati al Tenni domenica, in uno dei tanti derby stagionali. Mr Tentoni lo sa e chiama la sua truppa all’ennesima prova d’orgoglio.

Ci troveremo di fronte una squadra che sarà gasata dal successo conquistato domenica e che vorra far bella figura al cospetto del nostro pubblico e del nostro impianto. Ma in questa settimana ho visto che i miei ragazzi hanno veramente tanta voglia di riscattare la prova di Sedico e di portare a casa i tre punti che in casa mancano dalla gara con il Lia Piave. Segnali importanti che chi fa il mio mestiere li nota e per cui mi sento molto fiducioso per la sfida di domenica”.

HA TUTTA LA ROSA A DISPOSIZIONE IN QUANTO NON CI SONO DEFEZIONI

“Si è vero lo confermo e quindi cercherò di far le scelte opportune. Sono inoltre molto soddisfatto dell’atteggiamento dei miei cinque under che sono andati a rinforzare la juniores e che hanno dato un contributo importante alla vittoria finale. Terrò presente anche di queste cose”.

STA CAMBIANDO SPESSO LA FORMAZIONE ULTIMAMENTE, LO FARA' ANCHE CONTRO L’OPITERGINA?

”Ho la fortuna di avere una rosa molto ampia composta da atleti validi che considero tutti titolari ma ci sono delle regole e nel calcio si gioca in undici e in lista ne vanno diciotto. Chi resta fuori o chi va in tribuna sà che troverà il suo spazio prima o poi….siamo all’inizio, ci sono anche gli impegni di coppa, per cui non credo che sorgano problemi…è normale che chi non è della gara ci resti male, ma ti posso garantire che ogni elemento che compone il nostro gruppo rema dalla stessa direzione e come dicevo prima cercherò di schierare la formazione migliore. Ci troviamo di fronte una squadra molto determinata che non molla che è abbastanza giovane e che vive di entusiasmo e che è ben allenata. Chi guarda la classifica e pensa che sulla carta sia una passeggiata si sbaglia di grosso”.

MARTEDI’ E’ VENUTO A TROVARVI IL PRESIDENTE CHE HA SEGUITO L’ALLENAMENTO E HA RINNOVATO LA FIDUCIA NEI SUOI CONFRONTI

La visita dell’Avvocato Totera ha fatto molto piacere a me e ai ragazzi. Per motivi di lavoro purtroppo non è riuscito a seguire tanti allenamenti quest’anno ma sappiamo che ci è vicino e che è il nostro primo tifoso. Il suo discorso alla squadra è stato opportuno e tempestivo ed è stato molto apprezzato da tutti i miei calciatori. Personalmente non nascondo che ricevere un attestato di stima cosi’ forte ti rende sereno e soprattutto orgoglioso del lavoro che stai e che stiamo svolgendo. Ora sta a noi regalare una gioia a lui, alla società e ai nostri tifosi”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento