Martedì, 18 Maggio 2021
Sport

Test IRTA per il Team Ongetta a Jerez de la Frontera: ottima prova di Antonelli

Più indietro il compagno francese Jules Danilo che si piazza in 17° posizione nella classifica combinata. Antonelli invece alla fine è 4° assoluto

Una foto dai test IRTA

PONTE DI PIAVE Ultimati i di test ufficiali IRTA per il team Ongetta Rivacold sul circuito di Jerez de la Frontera. La nebbia al mattino e il vento, nel pomeriggio, hanno costretto Niccolò Antonelli e Jules Danilo a cambiare i programmi prefissati ed entrambi i piloti sono riusciti a sfruttare soltanto due delle tre sessioni previste nell'ultima giornata. Ottima prestazione comunque per l'italiano Niccolò Antonelli che chiude la giornata con il crono di 1"46.749, conquistando il secondo tempo nell'ultima sessione e il quarto nella classifica combinata finale, a soli 0.105s dalla vetta. Il suo compagno di squadra, Jules Danilo, chiude la giornata con il crono di 1"47.953, ed è diciassettesimo nella combinata, a poco più di un secondo dai top rider. Archiviata la tre giorni in Andalusia entrambi i piloti sono già proiettati al prossimo appuntamento in Qatar per l'ultimo test pre-campionato, in programma dall'11 al 13 marzo sul circuito di Losail, una settimana prima dell'inizio del Campionato del Mondo.

Niccolò Antonelli: "Le condizioni della pista non erano molto favorevoli. Al mattino non abbiamo potuto girare a causa della nebbia e, nel pomeriggio, abbiamo preferito optare per una simulazione di gara. Abbiamo continuato a provare alcune cose anche se poi si è alzato il vento che ha reso tutto il lavoro un po' più faticoso. Siamo comunque soddisfatti, abbiamo girato forte e il passo è buono ma, nei prossimi test in Qatar, cercheremo di migliorare ancora". Jules Danilo: "Al mattino ci siamo svegliati con una fitta nebbia e non abbiamo potuto girare nel primo turno. Nel pomeriggio la nebbia è andata via, ma si è alzato il vento quindi non è stato possibile ottenere lo stesso feeling degli altri giorni. Malgrado le condizioni non ottimali, nell'ultima sessione sono comunque riuscito a fare un buon tempo e questo è positivo. Possiamo ritenerci soddisfatti di questi tre giorni, soprattutto perché lavoriamo bene e siamo costanti".

ongetta 1-3

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Test IRTA per il Team Ongetta a Jerez de la Frontera: ottima prova di Antonelli

TrevisoToday è in caricamento