TMP Julgendtour 2019: buona esperienza per Michela De Grandis ed Elena Contarini

"Le nostre ragazze sono state brave - ha precisato il tecnico Claudio Turato - perché pur non conoscendo questo tipo di gare si sono difese bene e dato il massimo possibile

Sono state le atlete tedesche e quelle olandesi le grandi protagoniste del prologo del TMP Julgendtour 2019, valido per la Coppa dedicata al ricordo di Gerd Hufschmidt in programma da venerdì 10 a domenica 12 a Gotha/Thuringia (Germania). Ad affermarsi nella corsa a punti, che ha inaugurato l'importante appuntamento internazionale giunto alla 21^ edizione e al quale partecipa una rappresentativa del Triveneto, è stata con la beniamina di casa Carolina Riedmann (Bund Deutscher Radfahre) che con 21 punti. acquisiti ai passaggi di ogni 5 minuti dei 20 programmati, ha preceduto di 3 lunghezze l'olandese Elise Uijen (Knwu District Zon-Sud Ost) e di 15 punti l'altra tedesca Maria Sigmund (LV Hamburg).

Per le italiane, che per la prima volta hanno affrontato questo tipo di gara, solo piazzamenti. Il migliore tra quelli conseguiti dalle atlete guidate dal tecnico Claudio Turato, quello della trevigiana Michela De Grandis (Conscio - Zhiraf Guerciotti), giunta 23^: quindi il 26° ed il 27°delle trentine Angelica Battisti ed Andrea Casagranda (Vc Borgo Trento); il 34° della padovana Giulia Miotto (Club Ciclistico Este); il 35° della pordenonese Giorgia Serena (Valvasone) e il 56° della trevigiana Elena Contarini (Giorgione) . "Le nostre ragazze sono state brave - ha precisato il tecnico Claudio Turato - perché pur non conoscendo questo tipo di gare si sono difese bene e hanno cercato di dare il massimo possibile. E' stata una competizione nervosa e veloce svoltasi in un circuito breve e dinamico". Per la cronaca a dominare la prima parte della gara (ai passaggi dei 5' e 10') è stata l'olandese Elise Uijen che, però, ha dovuto cedere ai successivi passaggi (dei 15' e 20') alla tedesca Carolina Riedmann che nelle precedenti due tornate si era piazzata al secondo posto. Sabato 11 è in programma la cronometro; mentre domenica 12 la gara in linea.

Potrebbe interessarti

  • Male incurabile, giovane mamma perde la vita a soli 44 anni

  • Pioggia, vento e grandine: la Marca ancora nella morsa del maltempo

  • Lutto tra le colline del prosecco, addio a Fabio Ceschin

  • Sorgenti del Piave, la commissione di esperti conferma: «Sono in Veneto»

I più letti della settimana

  • Tragico frontale a Borgoricco, morto un prete di 82 anni

  • Centauro 21enne si schianta contro un'auto: è grave all'ospedale

  • Si schianta contro un'auto con la Vespa, muore 45enne

  • Si schianta con la moto contro un'auto, muore un 40enne

  • Segrega in casa e picchia la moglie e la figlia di 14 anni: arrestato 50enne padre-padrone

  • Malore fatale nella notte, muore una 45enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento