rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Sport Montebelluna

Tom Pidcock e la trevigiana RPM Cycling sono di nuovo Campioni del Mondo in Norvegia

Il giovane corridore britannico, dopo aver conquistato in Lussemburgo il titolo di campione del mondo junior nel ciclocross, si aggiudica la cronometro nella categoria Junior alla rassegna iridata di Bergen

MONTEBELLUNA Tom Pidcock e RPM Cycling entrano di diritto nella storia del ciclismo. Il giovane fuoriclasse britannico, dopo aver conquistato a gennaio in Lussemburgo il titolo di campione del mondo junior nel ciclocross, a Bergen in Norvegia ha fatto suo il titolo mondiale nella cronometro individuale sempre della categoria junior. Sull’impegnativo percorso di gara, Pidcock ha dominato la prova contro il tempo fin dalle battute iniziali percorrendo i 21.1 Km dell’impegnativo percorso in soli 28’02"15, alla media di 45,156 km/h. Alle sue spalle si sono piazzati l'italiano Antonio Puppio a 12” e il polacco Filip Maciejuk a 13”.

Grazie al talento del suo giovane campione, anche RPM Cycling ha potuto così festeggiare il secondo titolo mondiale di questo 2017. Il brand di Montebelluna infatti, specializzato nella produzione di abbigliamento tecnico sportivo per ciclismo, in questa stagione ha vestito e contribuito ai successi della squadra inglese di cui Tom Pidcock è il punto di riferimento, il Team Ph-MAS-Paul Milnes ERT. Ciclocross e crono nella stessa stagione, un’accoppiata mondiale mai riuscita a nessuno prima di lui. L’avventura mondiale per Pidcock però non finisce qui. Sabato infatti a Bergen è in programma la prova in linea, nella quale il fuoriclasse britannico cercherà un clamoroso tris iridato.


“Sapevo che il podio era nelle mie possibilità, ma non pensavo sarei riuscito addirittura a centrare la vittoria,” dice raggiante Pidcock a fine gara. “Fin dalle battute iniziali ho avvertito ottime sensazioni, non ho fatto calcoli ma ho pensato solo a dare tutto quello che avevo fino al traguardo. Sono molto felice, ma non c’è il tempo per festeggiare, ora è importante rimanere concentrati e recuperare le energie spese in questa prova per preparare al meglio la gara in linea di sabato".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tom Pidcock e la trevigiana RPM Cycling sono di nuovo Campioni del Mondo in Norvegia

TrevisoToday è in caricamento