Torna al Ca' Amata il 10° trofeo Gruppo Genesin & 17° Memorial Lino Codato

Appuntamento domenica con una delle Gare Master del Golf Club Ca' Amata in memoria del grande designer castellano Lino Codato che aveva voluto questa gara sin dal 2002: una gara che continua grazie al sostegno del Gruppo Genesin!

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

CASTELFRANCO VENETO Come da tradizione torna domenica al Golf Club Ca’ Amata l’importante appuntamento in memoria dell’architetto e designer castellano di fama mondiale già socio del circolo castellano. Tra le gare Master del Ca’ Amata, i cui vincitori saranno iscritti nel tabellone del circolo ma anche in una pregiata coppa d’argento, il Memorial dedicato a Codato, storico socio del Ca’ Amata, si svolgerà con formula Medal per la prima e seconda categoria, Stableford per la terza categoria, sulla distanza delle 18 buche. Tanti i premi di design che saranno attribuiti al 1° Lordo, 1°, 2° e 3° netto di categoria, 1° Lady, 1° Senior e 1° Junior, oltre ai Premi speciali per il Nearest to the pin maschile e femminile e miglior punteggio lordo alla buca 10. Una delle gare più importanti del Ca’ Amata, giunta alla 17esima edizione, voluta sin dal 2002 dal desgner castellano e sostenuta per il decimo anno consecutivo dal Gruppo Genesin, legato a Codato dalla comune passione per lo stile, il trofeo ha come slogan “Passioni di stile”.

“Con questo trofeo due passioni per lo stile si uniscono sul green – spiega Luca Genesin dell’omonimo Gruppo- quella per l’inconfondibile stile italiano del design, che ho sempre condiviso con Codato, e quella per lo sport, che nel golf si esprime ad ogni buca, giocando con stile e attenzione ai particolari, senza lasciare nulla al caso”. Dopo la gara, nel tardo pomeriggio si aprirà la cena a buffet, con la cerimonia di premiazioni alle 19. Per info e iscrizioni contattare la segreteria del Ca’ Amata: 0423493537; info@golfcaamata.it

Torna su
TrevisoToday è in caricamento