menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I team al Torneo di Caorle

I team al Torneo di Caorle

"Torneo Internazionale di Caorle": la De' Longhi esce a testa alta

Dopo la bella prestazione contro Avellino, i trevigiani si ripetono nel derby contro la Reyer Venezia. Ottime indicazioni dagli americani

TREVISO - Sei anni dopo il successo greco dell'Aris Salonicco, il trofeo internazionale "Città di Caorle" torna a parlare straniero: sono i russi del Lokomotiv Kuban a portarsi a casa il l'ottava edizione, costringendo Avellino ad abdicare dopo il successo del 2013. Ma a vincere, al termine di un pomeriggio che si era aperto con il riuscito clinic di minibasket, è stata anche la solidarietà: oltre 1.200 euro sono stati raccolti dall'associazione Comunità Papa Giovanni XXIII, partner della manifestazione, a favore del progetto "Un pasto al giorno" contro la fame nel mondo.

Finale 3°-4° posto
Umana Reyer Venezia - De' Longhi Treviso 65-56

La Reyer chiude la sua esperienza al torneo "Città di Caorle" 2014 aggiudicandosi il derby contro Treviso, che da parte sua è stata comunque autrice di un'altra ottima prestazione dopo quella della semifinale con Avellino.
Si gioca in provincia di Venezia, ma la vera squadra di casa sembra proprio Treviso: sospinta da un pubblico calorosissimo, la De' Longhi parte col piede sull'acceleratore e prova subito a prendere il largo (3-13 al 4'). I trevigiani non sbagliano nulla, e a metà del primo quarto hanno già 20 punti a tabellone sul 7-20. Simili percentuali sono tuttavia destinate ad abbassarsi, e così nel secondo periodo l'Umana rientra a contatto, fino a trovare il sorpasso con Moore (35-34), proprio quando si entra nell'ultimo minuto del primo tempo.
La squadra di Pillastrini non ha intenzione di mollare, e così la terza frazione è tutta punto a punto. Il break giusto per la Reyer arriva però in avvio di quarto periodo con Viggiano (55-46), Treviso non ha più benzina e si deve arrendere, ma lo fa a testa altissima.

UMANA REYER VENEZIA: Peric 10 (2/4, 1/1), Goss ne, Tinsley ne, Moore 8 (3/10), Ruzzier 11 (4/6, 1/1), Bolpin (0/1 da tre), Ress 5 (1/2, 1/3), Zucca ne, Ortner 5 (2/3, 0/1), Viggiano 9 (1/2, 1/2), Ceron 5 (2/2, 0/2), Dulkys 12 (5/7, 0/7). All. Recalcati.
DE' LONGHI TREVISO: Williams 17 (4/9, 3/6), Pinton 2 (1/3, 0/1), Malbasa ne, Fabi 13 (5/6, 1/3), Busetto, Cefarelli (0/1), Fantinelli 10 (4/6, 0/1), Powell 2 (1/4, 0/1), Rinaldi 4 (2/13), Negri 8 (3/5), Vedovato (0/2). All. Pillastrini.
ARBITRI: Biggi, Sandella e Begnis.
PARZIALI: 15-26, 37-34, 50-46.
NOTE: Spettatori 800 circa. Tiri da due: Venezia 20/36, Treviso 20/49. Tiri da tre: Venezia 4/18, Treviso 4/12. Tiri liberi: Venezia 13/22, Treviso 4/8. Rimbalzi: Venezia 36 (Peric 10), Treviso 29 (Powell 7). Assist: Venezia 8 (Ruzzier 4), Treviso 9 (Fabi, Powell, Rinaldi e Negri 2).

Nella partita precedente invece, DE’ LONGHI TREVISO – SIDIGAS AVELLINO 71-81

DE’ LONGHI: Williams 22 (8/14, 1/5), Pinton 3 (1/3, 0/2), Fabi 10 (2/2, 2/2), Busetto, Cefarelli 0 (0/1 da 2), Fantinelli 7 (2/3 da 2), Powell 18 (6/8, 1/3), Rinaldi 5 (2/5 da 2), Negri 6 (1/3, 1/1), Vedovato. All.: Pillastrini

SIDIGAS: Anosike 12 (6/9 da 2), Gaines 4 (1/1, 0/2), Cadoughan 11 (4/6, 1/1), Hanga 8 (2/2, 1/3), Banks 11 (4/7, 1/1), Cavaliero 16 (3/6, 2/4), Cortese 7 (2/2, 1/3), Trasolini 10 (1/2, 2/3), Lechthaler 2 (1/1 da 2). NE: Sartaro, Gioia, Harper. All.: Vitucci

ARBITRI: Bettini, Vicino, Sardella. NOTE: pq 23-23, sq 43-40 tq 60-65. Tiri liberi: De’ Longhi 12/16, Sidigas 9/19. Rimbalzi: De’ Longhi 8+15 (Powell 3+6), Sidigas 5+15 (Trasolini 2+3). Assist: De’ Longhi 12 (Rinaldi 5), Sidigas 15 (Gaines 7). Usc. 5 falli: nessuno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento