Tennis, al via il torneo di Istrana: «E' il terzo nella Marca dopo la fine del lockdown»

Da sabato 11 a domenica 26 luglio torna il torneo organizzato da Tc Istrana. Tra gli iscritti spicca il nome del pallavolista Marco Zingaro, impegnato sia come giocatore che allenatore

In foto: Scuola addestramento tennis di Istrana 2019

E' iniziato sabato 11 luglio il terzo torneo di tennis post Covid nella Marca. E’ il Tc Istrana ad organizzarlo con Sonia Rossi come direttrice e Mauro Cenedese giudice arbitro. La competizione che va da i non classificati fino ai 3.3 si concluderà il 26 luglio ed ha come main sponsor Veneta Nastri che affianca la kermesse da ben sei edizioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Maurizio Torresan presidente del sodalizio, commenta questa competizione new season: «Ci saranno molti tennisti che animeranno i 3 campi disponibili tra i quali il nuovo terra rossa, che combineranno: agonismo, passione, tanta voglia di giocare e speriamo non manchi anche il fairplay. Con l’installazione a 12 fari a led per ciascun campo di gioco, sarà garantita un’ottima visione anche durante gli incontri serali, senza limitare le prestazioni. Siamo arrivati a 150 soci continua a commentare Torresan, e, tra le ultime opere oltre ai fari, abbiamo installato nel campo rosso anche l’irrigazione automatica». Ben 107 i tennisti ai nastri di partenza e a sorpresa molti nuovi giocatori tra i quali parecchi della scuola tennis locale, diretta da Sveva Viale. Chi cura poi i successivi progressi degli agonisti, è Matteo Ongaro che trarrà parecchi spunti dai confronti con gli esperti giocatori della kermesse. Tra gli iscritti spicca il nome del pallavolista Marco Zingaro che si sta impegnando sia in qualità di giocatore che di allenatore, e, considerato che a tutt'oggi le palestre per il volley non sono ancora entrate a regime, sarà la mina vagante più esplosiva.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Smart contro un camion: muore 32enne, l'amica alla guida non aveva la patente

  • Azienda trevigiana investe 2mila euro a dipendente per corsi e viaggi all'estero

  • Superenalotto, doppia vincita nel weekend in provincia di Treviso

  • Con lo scooter contro un'auto, muore noto albergatore jesolano

  • Schianto sulla Pontebbana, gioielli e arnesi da scasso nella Smart

  • Monfumo, Cornuda e Pederobba: raffica di allagamenti, strade come fiumi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento