menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Dal Santo Tommaso in azione

Dal Santo Tommaso in azione

Oggi l'ultimo atto del torneo VP verniciature al Park Tennis di Villorba

Domenica alle 14.30 ultimo atto in via Rosselli. Si potrà ammirare le evoluzioni grazie alla diretta streaming a cura di Tennistream di Simone Canato

Trofeo Vp Verniciatura dell’Open all’ultimo atto a Villorba presso il Park Tennis. Ultima battuta dei 200 i tennisti in lizza, coordinati da Moira Baratto e Debora Comici. Ieri si sono disputati gli ultimi due incontri di semifinale che hanno dato seguito all’ultimo scontro di oggi in programma alle 14.30. Di fronte, la testa di serie number one il trevigiano Marco Speronello con tessera veneziana del Ca’ del Moro ed Andrea Pecorella del Tennis Giotto di Arezzo.

La caratura di Speronello è indubbia, in questa stagione solo Daniele bracciali ex davisman è riuscito a batterlo, nelle poche gare ufficiali dove il tennista montelliano è sceso in campo. Le altre partite le ha portate a casa in due set. Come quella di ieri dove di fronte per l’ennesima volta c’era il vicentino Tommaso Dal Santo. Una partita che aveva il sapore di finale, se non fosse stato per il sistema automatizzato che li ha accoppiati nella parte alta del draw, perché i due sono realmente i più forti giocatori e avrebbero meritato la gara di oggi. Dal Santo si è sempre dimostrato per Speronello un avversario ostico ed i progressi dimostrati in campo sono evidenti, dimostrando di meritare un ranking superiore. Bravo nella risposta, ottimo servizio, veloce e preciso nei pressi delle righe che disinnesca le risposte degli avversari, tutti i colpi eseguiti con potenza e precisione, fanno si che il giocatore dei Comunali di Vicenza, alla sua prima uscita stagionale, sia uno dei top players regionali.

Anche Mattia Ghedin ha dimostrato di meritare il ranking superiore, oggi 2.4 e lo scatto in avanti, sulla racchetta c’è. Ma per attuarlo bisogna vincere con giocatori di classifica superiore ed il toscano ieri non si è dimostrato uno di questi. Ghedin non si è mai arreso al gioco ostico dell’avversario, rintuzzando colpo su colpo in due ore e mezza di bel gioco dove i due non si sono risparmiati nulla. Velocità, potenza, precisione sono state le costanti di questo incontro molto equilibrato, che Pecorella è riuscito a far suo soltanto con l’esperienza che questo giocatore sta rimediando nei tornei nazionali ed internazionali. Una regola che vale per tutti i giocatori, si migliora, giocando sempre con quelli più bravi.

Oggi quindi ultimo atto e si potrà ammirare le evoluzioni sulla diretta streaming alle 14.30 su https://www.facebook.com/parktennisvillorba, il tutto a cura di Tennistream di Simone Canato. Sarà una partita dove vedremo Speronello togliere il tempo all’avversario di posizionarsi, perché Pecorella è abile nel rintuzzare, anche in modo proattivo, ma avendo un avversario superiore, cercherà di rallentare il ritmo per portarlo sul suo piano. A parte i 25 cm che Speronello rende al suo avversario odierno, ci sono due scatti di ranking che non sono dovuti al caso, ma ad una classe e ad un continuo lavoro in campo.

Nel Torneo di Pasqua Alpe Adria, con 140 iscritti, definiti in settimana i promossi nel tabellone di terza, ieri i giocatori di quarta hanno ricevuto il battesimo di fuoco. Sono sopravvissuti: Luca Lovato del Dolo,  l’under 12 del Tc Padova Pietro Bertasi, Nemanja Ignjic del Castelfranco, Carlo Battistella dello Junior Santa Lucia e  Carlo Gabrielli del Visnadello. Gli altri giocatori di quarta saranno in campo oggi per continuare la loro avventura: Massimo Previti del Mogliano, Vittorio Isolato del Castelfranco e Ivano Adolfo Silvestri patavino del Villa Imperiale.

A Sernaglia da oggi 140 tennisti stanno onorando l’Open di Primavera, Trofeo Eclisse, diretto da Giulio Bori e Renzo Mancuso coordinati da Loredana Venturini. Ieri i primi scontri tra neofiti e giovani provenienti dagli allenamenti invernali, oggi si chiudono i primi tabelloni e da domani iniziano a duellare i classificati di quarta categoria che daranno sfoggia della loro esperienza sui sintetici di viale Julia. Dal 1° di Aprile ad Altivole il consueto appuntamento Open Trofeo Progress Profiles, singolari maschile e femminile, nonché doppi maschile e femminile. Iscrizioni fino ai 3.5 entro Martedì 30, fino ai 2.8 entro Domenica 4/4, per i rimanenti entro martedì 7 sempre entro le ore 12. Per i doppi entro Lunedì 5/4 all’indirizzo tennisclubaltivole@gmail.com.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Coniglietto intrappolato nel camino: salvato dai pompieri

  • Eventi

    La lotta alla Mafia di Falcone e Borsellino raccontata da Pietro Grasso

  • Attualità

    Premio “Giuseppe Mazzotti” Juniores: prorogata la scadenza del bando

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento