Trevigiani Phonix: Fedeli e Zahiri andranno al Campionato del Mondo di Innsbruck

I due giovani ciclisti sono stati convocati rispettivamente dalla Nazionale Italiana e da quella Marocchina per disputare la prova su strada riservata agli Under 23

Nella foto in alto da sinistra a destra Abderrahim Zahiri, Cristoff Jurado e Manuel Peñalver

TREVISO L'avventura in Cina della Trevigiani Phonix Hemus 1896 si è conclusa domenica con l'ultima tappa del Tour of China II. La formazione diretta da Volodymyr Starchyk torna a casa dopo la lunga trasferta con tanti piazzamenti, compreso il 6° posto ottenuto da Manuel Peñalver nello sprint domenicale, e la vittoria nella classifica dei GPM ottenuta da Cristoff Jurado. Il campione panamense si è dimostrato il migliore scalatore della corsa asiatica e, grazie anche al supporto dei compagni, ha fatto sua l'ambita maglia a pois.

Ora gli occhi del mondo del ciclismo sono puntati verso Innsbruck dove la prossima settimana andranno in scena i Campionati del mondo in linea e a cronometro. In Tirolo la squadra presieduta da Ettore Renato Barzi e guidata dal team manager Mirko Rossato sarà rappresentata da Alessandro Fedeli e Abderrahim Zahiri, convocati rispettivamente dalla Nazionale Italiana e da quella Marocchina per disputare la prova su strada riservata agli Under 23. Ai due talentuosi scalatori arrivi l'augurio di tutto il team di disputare una grande corsa e di portare in alto i colori della storica formazione trevigiana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

unnamed-83-4

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Misteriosa scia luminosa solca i cieli tra le province di Treviso e Venezia

  • Famiglia Zoppas in lutto: morto a soli 55 anni il noto manager Marco Colognese

  • Sparisce di casa andando a fare la spesa: ritrovato nella notte

  • Finisce in acqua mentre gioca in giardino, bimba di due anni muore annegata

  • Coronavirus, oltre 10mila contagi in Veneto: cinque morti nella Marca

  • Infarto al supermercato: pensionato muore facendo la spesa

Torna su
TrevisoToday è in caricamento