menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
In foto: Samantha Zago (credits: Passerini)

In foto: Samantha Zago (credits: Passerini)

Trevisatletica a forza nove: spedizione ad Ancona nel fine settimana

Nelle prossime ore il club del capoluogo di Marca presenterà, in trasferta nelle Marche, l’ostacolista Andrea Berto, la quattrocentista Samantha Zago e due staffette maschili

In nove per affrontare il primo grande impegno tricolore della stagione. Trevisatletica parteciperà in forze ai campionati italiani juniores e promesse indoor che si terranno sabato 2 e domenica 3 febbraio ad Ancona.

Due atleti prenderanno parte alla rassegna tricolore a titolo individuale: Andrea Berto, in cerca di conferme nei 60 ostacoli promesse (8”39 di primato personale nel 2018, 8”44 quest’anno) e Samantha Zago, attesa al via nei 400 metri under 23 (58”60 di personal best indoor, 57”46 all’aperto). Trevisatletica presenterà poi due staffette maschili: la 4x1 giro promesse, formata dallo stesso Berto e da Angelo Antonello, Tommaso Nascimben e Gilberto Visentin, e la 4x1 giro juniores, composta da Edoardo Caporin, Andrea Mellone, Edoardo Motta e Lorenzo Pilo. Pur iscritte, hanno invece rinunciato alla partecipazione, a causa di alcuni infortuni, le donne della 4x1 giro promesse. Alla rassegna tricolore under 23 anche quest’anno si annuncia una grande partecipazione: 1.192 gli atleti-gara in rappresentanza di 211 società, per contendersi 52 titoli. Il weekend marchigiano lancia un mese interamente dedicato alle rassegne nazionali in sala, con quattro appuntamenti consecutivi e il clou degli Assoluti (15-17 febbraio), preceduti dagli allievi (9-10) e seguiti dai master (22-24).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

social

Le voci più belle del Festival di Sanremo sono venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento