Il Treviso Baseball allo Spring Training 2016

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Nella LAB non si scherza! La primavera è nell'aria e, anche se il gelo e il maltempo tendono a frenarne l'avanzata, il richiamo del campo è troppo forte … ed è già tempo di Spring Training.

A partire da domenica 13 marzo alcune squadre della Lega Amatoriale inizieranno le prime sfide per testare i propri organici. Il Treviso Baseball giocherà in un quadrangolare a Badia Polesine contro il Ferrara e il Badia. Gli altri due incontri vedranno il Padova contro la squadra di casa e i Ferraresi. Per il momento non ci sarà lo scontro tra il Treviso e il Padova, due delle formazioni che sulla carta potranno giocarsi il titolo LAB 2016.

Il Padova è il detentore incontrastato del titolo, ma i Trevigiani, dopo il buonissimo piazzamento dello scorso anno come wild card (11-6) nel Campionato LAB e ed essere diventati i vice campioni della UISP CUP 2015, hanno tutte le intenzioni di vendere cara la pelle in questa nuova stagione da titolari. L'incontro clou è rimandato a Conegliano, tappa del prossimo concentramento dello spring training.

Il roster del Treviso ha subito qualche cambiamento e altri movimenti di mercato sono in ebollizione, ma sicuramente già da questa domenica ci sarà qualche novità. Roberto Giudici e Lucas Casarin hanno dovuto abbandonare per problemi famigliari. Ai due giocatori e amici va il nostro più sentito ringraziamento e l'augurio di rivederli in campo. Miguel Herrera se sarà presente potrà esserlo purtroppo solo part time. Sono confermati invece Basso Andrea, Berardi Roberto (CAP), Brunello Paolo, Cavaioli Igor, Celotto Paolo, Celotto Enrico, Cogo Massimiliano, Dalle Carbonare Giancarlo, Daniel Rivas, Davidà Davide, Della Colletta Luca, Genovese Fabrizio, Marcone Salvatore, Maresio Claudio, Meneghetti Lorenzo, Pasquinelli Luca. Il primo nuovo acquisto che esordirà domenica è l'utility dominicano Menny (Azero), già giocatore a Ponte di Piave e a Castelfranco V.to è un'ottima mazza, buon guanto e molto veloce. Se non ha perso lo smalto dovrebbe dire la sua.

Lo staff tecnico potrà contare anche sul coach Gianni Donà, reduce dall'ottava Instructional League all'Academy dei Mets di Boca Chica, che sarà disponibile già da questa prima uscita. Questo per il momento è il roster su cui potrà contare, domenica 13, lo skipper Lucio Tirri, coadiuvato anche quest'anno da Paolo Basso e Louis Spoletini.

Nelle prossime settimane vedremo quali saranno i nuovi acquisti. Al momento il
countdown segna - 4 giorni allo Spring Training e non ci resta altro che ricordare a tutti che TREVISO IS BACK!

Treviso Baseball

Addetto Stampa

Paolo Basso

https://www.trevisobaseball.it/7412/il-treviso-baseball-allo-spring-training-2016.aspx

Torna su
TrevisoToday è in caricamento