menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Treviso Basket in trasferta a Trento: sfida alla Dolomiti Energia

Dopo la straordinaria vittoria interna nel derby contro Venezia, Treviso insegue una nuova vittoria in Serie A1. Svelate le formazioni, match in diretta streaming su Eurosport Player

La sesta giornata di regular season del campionato di Serie A si apre con la sfida delle ore 19 alla Blm Group Arena di Trento, tra la Dolomiti Energia Trentino e la De’Longhi Treviso Basket.

Le squadre si sfidano nuovamente a distanza di pochi mesi dopo l’amichevole di lusso disputata lo scorso 20 febbraio dove i bianconeri prevalsero per 88 a 85, su un Treviso Basket in piena rivoluzione verso la promozione con l’inserimento nel proprio roster di David Logan e Luca Severini. Quella di sabato sera sarà la prima partita contro la Dolomiti Energia in competizioni ufficiali, con i padroni di casa allenati da coach Brienza che dopo le due vittorie iniziali contro Pesaro (88-75) e Reggio Emilia (76-86), sono reduci da tre sconfitte consecutive in campionato; a differenza della De’Longhi che con l’importante vittoria nel derby contro la Reyer Venezia ha raggiunto nel gruppone a 4 punti la stessa Aquila Basket. Buone notizie in casa trevigiana con il miglioramento delle condizioni di Davide Alviti che potrebbe essere a disposizione di coach Menetti dopo aver svolto in settimana i primi allenamenti con la squadra.  Ancora ai box invece capitan Imbrò. Gli arbitri dell'incontro saranno: Quarta, Baldini e Pepponi. Diretta in streaming video (in abbonamento su Eurosport Player). Interviste post partita e aggiornamenti sulle pagina Facebook e Instagram di Treviso Basket.

Luca Severini commenta la gara con queste parole: «La vittoria nel derby ci ha dato grande fiducia, ma siamo consapevoli che sabato sera sarà una partita molto difficile contro una squadra vogliosa di rifarsi dalle sconfitte subite in campionato e in EuroCup. Dovremmo fare grande attenzione e mettere grande energia per quaranta minuti perché Trento ha nel proprio roster giocatori dal grande talento come Gentile e Blackmon. Sarà una partita dura ma vogliamo provare a ripetere la prestazione di sabato scorso  contro la Reyer».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento