rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Sport

Champions League, sfida al vertice per Treviso Basket

Mercoledì 3 novembre al Palaverde arrivano gli ungheresi del Falco Szombathely. Entrambe le squadre sono imbattute e lottano per la vetta del Gruppo D. Fischio d'inizio alle 20.30, biglietti ancora disponibili

Mercoledì 3 novembre, alle ore 20.30, al Palaverde si chiude il girone d'andata del Gruppo D della Basketball Champions League con la terza partita del Nutribullet Treviso Baskey, stavolta contro gli ungheresi del Falco Szombathely, squadra in cui milita l'ex trevigiano Zoltan Perl, 7 partite giocate nel finale della stagione 2016/17 in A2. 

La formazione di coach Menetti arriva da un percorso netto finora in Champions League, con le tre vittorie nel Qualifying Round e i due bei successi in regular season contro Riga nella prima giornata del Gruppo D al Palaverde e con l'AEK Atene nella prima trasferta. Anche gli ungheresi del Falco Szombathely sono a punteggio pieno dopo i primi due match del girone, graaie alla vittoria in apertura (83-78) con l'Aek, bissata nella seconda giornata dal successo a Riga (80-74). Partita in abbonamento. Biglietti ancora disponibili online (stampa da casa o codice a barre sullo smartphone) fino all'inizio del match su trevisobasket.it (sezione "biglietteria") e su vivaticket.it. Per accedere all'impianto verrà richiesto il Green Pass. Diretta televisiva della partita dalle 20.30 sul canale YouTube della Basketball Champions League. Interviste post gara in diretta sulla pagina Facebook di Treviso e sul canale Youtube dela Basketball Champions League.

Numeri salienti

La Nutribullet Treviso Basket può diventare la terza squadra italiana a vincere le prime tre partite della competizione, dopo Avellino nel 2016/17 e Virtus Bologna nel 2018/19.  Falco Szombathely ha vinto le ultime due partite in Champions e cercherà di vincerne tre di fila per la seconda volta, dopo aver già avuto una striscia di tre gare vincenti a dicembre 2019. Nutribullet Treviso (45,5) e Falco Szombathely (45,0) sono le due squadre che hanno totalizzato più punti a partita nei secondi tempi della Champions League di questa stagione. Nutribullet Treviso ha segnato 91,5 punti a partita, più di ogni altra squadra della BCL nel 2021/22; soltanto TVB ha totalizzato in queste prime due gare il 50% o più nel tiro dal campo (52,7%), il 40% o più dei suoi tentativi da tre punti (40,8%) e l'80% o più ai tiri liberi (89,3%). Zoltan Perl ha combinato 16+ punti e 6+ assist in ciascuna delle sue due apparizioni con Falco Szombathely in Champions League questa stagione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Champions League, sfida al vertice per Treviso Basket

TrevisoToday è in caricamento