menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Treviso Basket: gli Under 16 sbarcano alle finali nazionali

Prestigioso impegno di livello nazionale per la formazione "junior" della De' Longhi Treviso Basket che lunedì sarà impegnata contro Montevarchi a Bassano del Grappa

TREVISO Dopo una stagione ricca di soddisfazioni per il settore giovanile di TVB, (primo scudetto giovanile Under20 e qualificazione dell’Under 18 eccellenza alle fasi finali del campionato nazionale) lunedì 18 giugno alle ore 18, scenderà sul parquet del “PalaDue” di Bassano, l’Under 16 eccellenza De’Longhi SolidWorld Treviso Basket che farà il proprio esordio alle finali nazionali di categoria contro la Fides Montevarchi. Qualificatasi alla fase finale grazie al secondo posto in regular season e la vittoria della fase “Interzona”, la compagine trevigiana guidata da coach Galigani sfiderà nelle giornate successive del Girone D, la A.Dil.Team Cantù e la Pol.Piacenza Club. La prima classificata passerà il turno, mentre la seconda e la terza giocheranno lo spareggio per accedere ai quarti di finale.

Tutte le gare delle Finali Nazionali 2018 saranno trasmesse in video streaming su www.fip.it/giovanile. Gabriele Galigani, coach Under16 eccellenza Tvb ha commentato con queste parole la partita: “Come prima cosa, dico con orgoglio che questa squadra è composta quasi interamente (12 su 13), da giocatori della Provincia di Treviso, simbolo di una società e un movimento territoriale in forte crescita. All’inizio della stagione l’obiettivo delle finali nazionali, per noi era un sogno, divenuto realtà dopo una stagione esaltate culminata con la vittoria della fase “Interzona”. I miei ragazzi sono una squadra vera, in cui, la coesione, l’umiltà e la tenacia, sono state presenti in ogni singolo allenamento e match. Queste caratteristiche descrivono un gruppo con G maiuscola, privo di “stelle”, ma di grandi lavoratori che non si sono risparmiati durante la stagione, superando i loro limiti facendo molti sacrifici. Noi vogliamo approcciarci a queste finali con la consapevolezza dei nostri limiti, ma con l’atteggiamento umile e combattivo che ci contraddistingue .Non ci mancheranno sicuramente le motivazioni e la determinazione, perché vogliamo stupire e “stupirci” andando il più avanti possibile. Nel match d’esordio affronteremo Montevarchi, una squadra fisica e tattica con giocatori molto importanti come Vannini (30pt di media a partita), sarà una partita molto complicata che vogliamo giocare al 100% delle nostre capacità.”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Tangenziale di Treviso: in arrivo due nuovi Targa System

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Attualità

Covid alle superiori: «Metà dei contagi non è avvenuta a scuola»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento